Utente 276XXX
Buongiorno,
ho fatto le analisi qualche giorno fa ed ho notato la ferritina alta 538 ng/ml (28-365 ng/ml).
Le precedenti analisi eseguite un paio di anni fa risultava un valore di circa 400 ed il mio medico mi ha detto che un aumento del 20% per un portatore sano di anemia mediterranea, è normale, infatti ho globuli rossi di 6,45 M, con un volume globulare medio di circa 61 e Hgb (MCH) di 20pg. L'emoglobina è di 12,9 g/dL.
Gli altri valori come colesterolo, glicemia, sideremia, bilirubina, azotemia e transaminasi, urine, ecc.. sono nella norma.
Da cosa può dipendere questo aumento della ferritina?
In passato ho sempre avuto valori nella norma.
Devo preoccuparmi?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le cito un elenco di cause possibili:
- eccessiva introduzione alimentare o iatrogena (integratori);
- accumulo di ferro: emocromatosi, emosiderosi;
- infezioni croniche;
- neoplasie maligne;
- trasfusioni.

Comprenderà che non è facile orientarsi "a distanza", per questa problematica,
ne dovrà pertanto riparlare con il suo curante o con uno spcialista di sua fiducia che possa visitarla.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 276XXX

Buonasera,
La ringrazio per la celere risposta, considei che non ho mai preso integratori, nè eseguito trasfusioni, infezioni croniche, ecc...
come detto ho una microcitosi genetica. A breve mi recherò da un ematologo, per un consulto, il mio medico curante mi ha detto che in caso di aumento del valore, dovrò sottopormi ad un salasso.
La ringrazio ancora.
Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it