Utente 120XXX
Buonasera,

avrei bisogno di un chiarimento nonostante abbia già chiesto un consulto per questo problema, spero sarete così gentili da ascoltarmi.
A inizio ottobre ho trovato un piccolo linfonodo ingrossato alla base del collo poco sopra la clavicola sinistra, sotto un tendine anch'esso leggermente ingrossato (l'osteopata mi ha detto che c'è una contrattura del tendine), il linfonodo si muove quando deglutisco.
Sono una persona ansiosa e quindi preso dal panico sono andato al pronto soccorso, dove mi hanno effettuato analisi del sangue/emocromo e rx toracica. Tutto nella norma. A inizio novembre ho eseguito un'ecografia che riporta:"Isolata adenomegalia superficiale immuno reattiva di 7mm sovraclaveare sin, non adenopatie o tumefazioni patologiche attuali evidenziabili".
Adesso siamo a inizio dicembre e il linfonodo è sempre lì, continua a muoversi quando deglutisco e il tendine che ci sta sopra è anch'esso ancora lì più grosso del corrispettivo destro, e si indurisce nel momento in cui faccio qualche sforzo particolare con il braccio sinistro (ad es: frenare il cane che tira al guinzaglio).
Il mio problema è che sono un grande ipocondriaco e ho letto su internet che il linfoma si può escludere solo tramite biopsia, quindi mi sono convinto che se non ne eseguo una non riuscirò a placare la mia ansia. Inoltre questo weekend sono andato in montagna a sciare e oggi mi sento un po' un prurito ovunque e la mia temperatura è 37.3; lo so che potrebbe essere solo secchezza della pelle causata dalle temperature, ma chiaramente la mia testa non ne vuole sapere e sono nell'ansia più totale. Spero sinceramente nel vostro aiuto. Perchè da due mesi il linfonodo è sempre lì? Sarebbe da pazzi andare dal medico a chiedere una biopsia per essere tranquillo?

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

con una buona palpazione e una buona anamnesi da parte dello specialista, riuscirà ad avere tranquillità e soddisfazione; in caso di ulteriori dubbi si effettuerà una ecografia della cute.

carissimi saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it