Utente 276XXX

Buongirono dottore mio marito ha 54 anni ed è un donatore di sangue, ha donato il sangue il 28/10/2012 ed abbiamo avuto i risultati degli esami che fanno prima della donazione :

WBC 10,80 Valori 4,0-11 al limite
RBC 4,73 4,2- 5,8
HB 15,5 13,0-17,0
HCT 46,8 38,0-54,0
MCV 98,9 80-99 al limite
MCH 32,8 25,0-36,0
MCHC 33,2 32,0-38,0
RDW 11,7 11,0-16,5
PLT 200 150-400
MPV 8,58 7,1- 10,0
PDW 16,6 8,0-18,0
NEUTROFILI 5,93 1,8-7,0
LINFOCITI 3,58 1,0-4,8
MONOCITI 1,07 0,1-0,8 VALORE ALTO
EOSINOFILI 0,19 0,0-0,45
BASOFILI 0,05 0,0-0,20

AZTOMENIA, GLICEMIA, SIDEREMIA,CREATININA PROTEINE TORALI, EMOGLOBINA, URICEMIA, BILIRUBINA TOALE, TRIGLICERIDI AST/GOT, ALT è TUTTO NELLA NORMA SOLO IL

COLESTEROLO IDL 155Valore 0-130

Colestereolo 218 valore 0-190 alto



Le chiedo cosa può essere successo a mio marito che ha i WBC al limite, MCV al limite e i monociti alti?
Cosa mi consiglia, mio marito è molto preoccupato in quanto su siti di medicina ha letto che può essere anche un campanello di allarme per un tunore , scusi ma siamo molto in ansia
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non ci sono problemi su questi valori che sono nella norma; i bianchi possono variare nel tempo ma il valore di suo marito non pone alcun problema, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 276XXX


Scusi se le scrivo dopo tanto tempo ma le volevo dire che mio marito 6/3/2013 è uscito dall'ospedale perchè operato è stato fatto la TURV ( senza fare mai la cistoscopia perchè ,l'urologo dell'ospedale alla visita disse che era così evidente dall'ecografia che si doveva operare direttamente),nel foglio di dimissioni hanno scritto che hanno trovato una neoformazione vescicale di aspetto papillifero-sessile della parete laterale destra con convolgimento del meato ureterale. Cosa significa?
dobbiamo ritornare il 4 di aprile in ospedale con una urotac con il contrasto ( perchè deve fare delle chemio così a detto il medico all'atto delle dimissioni) , nel fare gli analisi si rutine per il contrasto abbiamo costato che i WBC e i monociti sono un pò alti
WBC da4.00 a 10.000 mio marito ha 10.700
Monociti da i 0.10 a 0.70 mio marito ha 0.90

Siccome prima di essere operato erano già alti noi pensavano che dopo l'operazione rientravano nella norma invece niente.siamo un pò preoccupati.

La ringrazio


[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sono valori ai limiti superiori di norma ma non sono preoccupanti ; stesso discorso per i monociti
Un saluto

A. Baraldi