Utente 290XXX
mio padre ha 70 anni. l'anno scorso è stato ricoverato presso l'ospedale g.b. rossi di verona per un'ansa digiunale e dopo l'operazione chirurgica(in cui gli è stato asportato un pezzo di itestino) gli è stato diagnosticato un linfoma non hodgkin di tipo MALT con le seguenti localizzazioni: stomaco, intestino, torace(polmone), midollo.
dopo 6 cicli di CVP-rituximab si sono avuti risultati solo al midollo quindi hanno deciso di effettuare 4 cicli di COMP. dopo questi cicli la tac di stadiaziane non ha identificato risultati significativi.
per questo hanno deciso di non effettare altre terapie e di attendere l'evolversi della situazione.
NOi a questo punto non sappiamo cosa pensare siamo molto preoccupati e non capiamo perchè hanno deciso di non fare niente per il momento.
la situazione generale di salute di mio padre è comunque buona ad eccezione per le sensazioni di fatica e affanno.
stiamo anche pensando di rivolgerci a qualcun altro ma non sappiamo quali sono i migliori centri specialistici in italia

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Trattasi di linfoma indolente, che spesso si guarda e osserva.
Va trattato quando va in progressione di malattia.
Quindi potrebbe fare stretto monitoraggio strumentale e nessun altro trattamento.
I migliori centri in Italia?
Sono tutti uguali e funzionano tutti bene, anche quello più vicino casa sua.
Saluti


Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 290XXX

grazie per la risposta dottore,
cosa significa progressione della malattia? cosa dobbiamo aspettarci? nell'ultima gastroscopia hanno evidenziato una evoluzione più aggressiva della malattia ma nonostante i 4 cicli di comp non hanno avuto risultati. non hanno ancora trovato la cura giusta ? oppure sono necessarie terapie più forti? potrebbe essere sbagliata la diagnosi?
noi siamo preoccupati perchè ci hanno detto di rivederci tra un mese e mezzo. come facciamo a capire quando è il momento in cui deve scattare l'allarme in questo periodo? l'efficacia delle terapie potrebbe essere minore dopo questo periodo?
scusi le tante domande ma siamo molto in ansia.
saluti e grazie ancora per la risposta.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Progressione significa che la malattia è in evoluzione.
Nessun errore: un linfoma basso grado può evolvere in alto grado.
Relativamente al trattamento da fare è giusto che le indicazioni le diano il centro che lo segue.
SAluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 290XXX

grazie per le risposte,
in questi giorni abbiamo effettuato la visita ematologica in cui hanno deciso di attendere l'evoluzione della malattia e non intervenire finchè non si presenteranno problemi.
tra tre mesi dovrà effettuare una tac di controllo.
non riusciamo però a spiegarci perchè la chemio non ha portato a nessun risultato.

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Giusto l'atteggiamento .
Ci sono casi di non risposta al trattamento.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 290XXX

grazie ancora,
nel caso dovessero presentarsi dei problemi come si potrà agire visto che la chemio non da risultati?

[#7] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non so a quali problemi fa riferimento.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#8] dopo  
Utente 290XXX

buongiorno
nel caso in cui la malattia dovesse evolversi come si potrà agire?

[#9] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Lo si può dire solo dopo l'evoluzione (sperando che non accada mai)!
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#10] dopo  
Utente 290XXX

ma ci sono altre opportunità terapeutiche oppure in caso di evoluzione c'è solo la possibilità della chirurgia?
grazie ancora

[#11] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Per i linfomi nella stramaggioranza dei casi il trattamento e solo e soltanto terapeutico. Mai o quasi mai il trattamento chirurgico è risolutivo.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#12] dopo  
Utente 290XXX

grazie, questa settimana abbiamo effettuato un controllo e dalla tac risulta che la situzione è sostanzialmente invariata quindi ci hanno dato apuuntamento tra 5 mesi.

[#13] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ottimo.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!