Utente 292XXX
salve , cerco di essere più concreto possibile ,,sono sposato ,sono circonciso dall eta di 10 anni ,il 18/10/2012 ho avuto un rapporto con una ragazza a pagamento prima di mettere il profilattico mi a toccato il pene per qualche minuto con la mano che in precedenza si era toccata la vagina , ho fatto un tests a 35 giorni hiv 1-2 cheminuliscenza esito negativo valore 26 ,a 40 giorni rna-pcr real time esito nn rilevabile ,a 90 giorni test hiv-1-2 valore 43, esito negativo e a 105 giorni sempre cheminuliscenza esito negativo (in un altro altro laboratorio) ho avuto i seguenti sintomi all incirca dal 28/10 fino ad oggi 24/02: placche alla tonsilla con linfonodi gonfi piu sul lato destro del collo fastidio ai muscoli delle braccie ,malessere,dolore al centro del petto ,catarro,stanchezza,dimagrimento circa 3 kg e mangio tanto ,senzazione di febbre ,misuro spesso max 36,70 termometro digitale ,collo rigido ecc..sono stato curato dal otorino ma le placche rimangono, e dal medico curante ,15/02 ,emocromo valori alti wbc 10,480 ,e rdw-sd, leggermente bassi 37,8 ,
vi prego di nn giudicarmi solo dio sa come mi sento , sto impazzendo , se gentilmente mi potete aiutare grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sua patologia non ha alcuna correlazione con sieropositività da HIV , visti i tests negativi, per cui stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi