Utente 375XXX
Buongiorno,
vi scrivo per avere un consulto in merito all'esito dei miei esami del sangue.
Premetto di avere febbricola da un paio di mesi e gastrite da reflusso duodenogastrico di diagnoai recente.
Sono inoltre continuamente stanca.
ecco gli esiti anomali che non capisco:
piastrine 529 (dovrebbero essere da 140 a 440)
Virus di epstein barr anticorpi igm: 18.30 ( negativo minore di 20 e positivo maggiore di 40).
Anticorpi igg: 383 ( negativo minore di 20 e positivo maggiore di 40) e 43.40 ( NEGATIVO mminore di 5 e positivo maggiore di 20).
Citomegalovirus anticorpi igm 8.31 negativo
anticorpi igg 121 positivo.
cosa significano?
Sto tribulando un sacco e vorrei tanto un consiglio su come procedere.
Grazie di cuore.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Potrebbe scrive l'emocromo per intero?
Se ha dei precedenti potrebbe riportarmeli?
La febbricola è stata indagata con attenta visita medica ed esami di approfondimento ?
Facciamo il punto con gli esami che mi riporterà, dopo vediamo come procedere.

In attesa di sue notizie.

Saluti



Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Io la ringrazio tantissimo per la risposta.
il resto dell'edell'emocromo è regolare.
nel frattempo ho portato gli esami dal mio medico che mi ha detto che ho appena fatto la mononucleosi e ho già contratto il citomegalovirus.
le piastrine mi ha detto di controllarle tra 4 mesi ma non mi è sembrato preoccupato.
Provo a raccontarle la mia storia clinica... forse tutto può servire.
quando avevo 12 anni, dato che avevo la mandibola che si bloccava e mi faceva malissimo, la mia dottoressa mi ha consigliato di fare gli esami del sangue per l'artrite (dato che mia mamma soffre di artrite reumatoide) e mi hanno trovato infiammazione tanto che sono andata dal reumatologo per anni e m ha diagnosticato un'un'artrite da psoriasi... adesso non ricordo molto bene. So che sono riuscita a guarire anche se le mie dita sono rimaste storte.
Non è successo nient altro fino a 5 anni fa, quando mi sono trovata dei pallini (ttipo cisti) dietro la schiena che aumentavano con il passare del tempo.
Il dermatologo mi ha diagnosticato i piloleiomiomi in seguito a 2 biopsie.
Mi hanno fatto el'esame del dna e mi hanno detto di tenere sotto controllo utero e reni perché se fossero comparsi sarebbe stato opportuno asportarli.
Tutto bene fino all anno scorso, quando, ho iniziato ad accusare dolori sul lato destro dell'addome e un gonfiore allucinante dopo i pasti.
Sono andata dal medico che m ha prescritto dei fermenti lattici.
Non passava comunque ma non mi sono preoccupata perchè gli episodi erano sporadici, fino a che non sono diventati sempre più frequenti
il medico mi ha mandato a fare una visita ginecologica dato che prendo la pillola yasminelle perché magari poteva crearmi qualche problema.
tenga presente che avevo il ciclo molto irregolare...saltavo molti mesi prima di assumere la pillola.
la ginecologa m ha detto che era tutto a posto ma, dopo il pap test, è risultato il papilloma virus.
Niente di grave, mi ha detto consigliandomi una colposcopia.
Fatta e il risultato è una metaplasia con flogosi cronica riacutizzata.
mi ha detto che era tt ok.
un giorno mi è comparso un'iinsieme di bolle su tutte e 2 le gambe.
Ho pensato ad una reazione allergica e il medico m ha prescritto antistaminico e esami x celiachia.
Anche perhè quest estate sono andata in vacanza e più volte ho avuto giramenti di testa e quasi svenimenti.
Esami negativi.

mi manda dal gastroenterologo che mi prescrive endoscopia... risultato:gastrite. Reflusso biliare duodeno gastrico.
Ritorno dal gastroenterologo che mi da una dieta povera di scorie, pantalax a metà mattina e onligol 1 sera si e una no per un mese.
mi dice che la febbre non è causata dalla gastrite o dal reflusso biliare.
Morale:ccontinuo ad avere dolori sul lato destro e a volte anche sinistro.
Mi gonfio talmente tanto che m fa male anche la schiena.
Sono sempre stanca.
da 3mesi quando m sento stanca m provo la febbre che non supera mai i 37 e mezzo ma non scende nemmeno sotto i 37.
Non so davvero cosa fare...
Faccio 2 o 3 giorni che sto bene. .. e poi ricomincio con nausea e malessere.
vorrei almeno un consiglio...
la ringrazio e mi scuso per gli errori di trascrizione ma sto scrivendo con il cellulare.
Grazie mille per tutto...

[#3] dopo  
Utente 375XXX

Ah... questi sono gli ultimi esami che il mio medico mi ha dato :gli esami del sangue Appunto.
Ora mi ha dato quelli delle urine ma nn so se li farò. . Sono talmentec stanca. ..

[#4] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Credo che abbia bisogno di un attenta visita medica con Collega internista che abbia una visione di insieme delle sue problematiche, e non far ricorso a specialista per ogno problema specifico.
solo questo mi sento in dovere di dirle, deve essere ben inquadrata ma solo
con attenta visita medica.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!