Utente 389XXX
Buonasera sig. Medici,
Vi scrivo perché particolarmente preoccupata. In seguito ad estrazione di un ottavo inferiore ho riscontrato, palpando il collo, un linfonodo sottomandibolare (quello sinistro) leggermente gonfio. Il gonfiore è poco visibile ad occhio nudo e il linfonodo non è dolente. L'estrazione è durata all'incirca 40 minuti, è stata complessa e mi ha portato a gonfiore esteso su tutta la zona sinistra del viso. Ho seguito una cura antibiotica.
A due mesi di distanza mi trovo ancora con questo linfonodo gonfio, e non riesco a chiarirmi dei dubbi. Il dentista è stato piuttosto evasivo sulla situazione e mi ha detto che il gonfiore del linfonodo è normale.

Ma è normale che dopo due mesi sia ancora gonfio? Ed è possibile che sia dovuto all'estrazione?

Mi è venuto anche il dubbio che sia la ghiandola salivare ad essersi gonfiata, perché il gonfiore appare più come una massa che come una pallina.

Ho paura che si tratti di un linfoma.

Devo fare ulteriori accertamenti? Quanto impiegherà a sgonfiarsi se la colpa è del dente?

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Le consiglio una ecografia della regione sottomandibolare e del collo bilateralmente.poi mi comunichi il risultato.cosa importante non si faccia fare per nessun motivo un ago biopsia del linfonodo.
Mi tenga informato Cari saluti
Dr. Angelo Carella

[#2] dopo  
Utente 389XXX

Ritiene che possa essere qualcosa di molto grave? Ho letto dei linfomi e sono terrorizzata.
Il prossimo venerdì il dentista mi visiterà per vedere il linfonodo in questione, non so quanto possa aiutare! Non appena possibile farò in ecografia!
La ringrazio molto

[#3] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Probabilmente e'solo una linfoadenomegalie secondaria ad uno stato
Infiammatorio.mi faccia avere notizie dall'ecografia
Cari saluti
Dr. Angelo Carella

[#4] dopo  
Utente 389XXX

Buongiorno dottore,
L'ecografia da me effettuata in giornata odierna riporta:
"Al controllo della regione anteriore del collo la tumefazione apprezzabile clinicamente in sede sottomandibolare di sx è attribuibile ad un aumento volumetrico della ghiandola sottomandibolare di sx rispetto alla contro laterale con dilatazione dei dotti escretori intraparenchimali è debole riduzione della sua ecogenicità. Sottomandibolare dx e ghiandole parotidi regolari. Lobi tiroidei nella norma per dimensioni e struttura. No ingrandimenti linfonodali laterocervicali. "

La dottoressa ha detto che dall'ecografia non sembravano esserci calcoli salivari!
Cosa dovrei fare? Con un semplice antinfiammatorio potrebbe passare?

[#5] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Alla luce dei dari dell'ecotomografia utile terapia antinfiammatoria.comunque meglio sentire l'otorino
Cari saluti
Dr. Angelo Carella