Utente 208XXX
Buongiorno. a seguito di esami di routine nel 2014 mi è stata diagnosticata una componente monoclonale in gamma. ho contattato un ematologo il quale mi ha fatto fare una serie di esami appropriati ( rx total body, ecografia addome completo ed altri esami) Risultati nella norma.
Da allora, ogni 6 mesi sino ad oggi ho ripetuto i dovuti controlli e la situazione è rimasta stabile.
Riporto di seguito l'ultimo controllo effettuato i primi di maggio con l'ematologo:
"05/04/16
creatinemia 0.89mg/dl Azotemia 44 -mg/dl - glicemia 97mg/dl( intolleranza glucidica gestita con atteggiamento dietetico) - funzionalità epatica nella norma-Calcemia 9mg/dl - NA 141meq/l - K 4.4 mEq/L- LDH 136 U/L - (vn<250) -
EF proteine sieriche ( p tot 7.80 g/dl) Gammaglobuline19.5% (=1.56 g/dl)
Funzionalità tireoidea nella norma
Beta 2MG 1,91mg/L ( vn<2,2)

27/04/16
Hg 14.9 g/dl - GB 7800mm3 ( N 5200/mm3) PLT 151000/mm3
Esame chimico fisico urine negativo
Ecografia addome completo fatta 15/04/16 : Milza 12,3x5,9 cm in quadro complessivo negativo.
EO negativo per adenopatie ed epatosplenomegalia

PARAMETRI EMATOCHIMICI E CLINICI SUGGERISCONO STABILITA' NELLA CONDIZIONE DI MGUS NOTA.

A seguito del colloquio con l'ematologo, mi è stato suggerito di effettuare un agoaspirato del midollo osseo ed un aspirato del grasso periombelicale, a motivo di completamento degli accertamenti diagnostici .
La mia domanda è questa, visto il quadro clinico ematologico, e consapevole della MGUS e delle sue caratteristiche, è lecito proporre un agoaspirato midollare e un aspirato del grasso periombelicale dopo 2 anni circa di controlli periodici e con risultati pressochè stabili?
Oppure un controllo ogni sei mesi così come già faccio potrebbe essere sufficiente?

Grazie per la risposta che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
E'sempre diffiCile dare un giudizio sereno senza avere davanti il paziente.in generale farei controlli ogni sei mesi e non ripeterei il midollo .al momento non mi sembra urgente biopsia del grasso periombelicale (ricerca amiloide).
Andrei tranquillamente avanti con controllo ogni 5-6 mesi
Cari saluti
Dr. Angelo Carella