Utente 107XXX
buongiorno gentili medici,
sono una ragazza di 22 anni,volevo avere qualche informazione da voi in merito alle mie analisi del sangue.. a settembre 2009 mi viene fatta DTC portio e gli esami della cartella clinica presentano:
NEUTROFILI 32.3% e 1.43 RANGE (50.0-85.0 E 2.00-9.00)
LINFOCITI 57.4% e 2.55 RANGE (25.0-55.0 E 1.00-5.50)

COMMENTO: linfocitosi relativa

L'altro valore fuori dalla norma è HGB:12.5 g/dL (RANGE: 13.0-16.0)

Al 20-01-2009 faccio degli esami del sangue d routine (in quanto io soffro d anemia) e i risultati presentano:
NEUTROFILI: 37.3% RANGE: 40-74
LINFOCITI: 52.5% RANGE: 19-48
MENTRE LA FORMULA LEUCOCITARIA NELLA NORMA.
PERò HO ANCHE VALORE DELLA VES: 19 RANGE: 0-14

ALLORA IL MEDICO D BASE MI CONSIGLIA D RIPETERE L'EMOCROMO DOPO CIRCA UN MESE E I RISULTATI DELLE ULTIME ANALISI DEL 20-03-2009 RISULTANO:
LINFOCITI: 47.4% RANGE: 20.0-45.0
MENTRE IL VALORE DEI NEUTROFILI RISULTA NELLA NORMA..
VOLEVO UN VOSTRO PARERE PER SAPERE PERCHè QUESTI VALORI SONO SEMPRE FUORI NORMA E SE EVENTUALMENTE DEVO ESEGUIRE QUALCHE ALTRA INDAGINE.. VOLEVO AGGIUNGERE CHE DAL MOMENTO DELLE PRIME ANALISI FINO AD ORA NN HO SOFFERTO D LARINGITI O FEBBRE O ALTRO. SPERANDO IN UNA VOSTRA RISPOSTA VI RINGRAZIO. DISTINTI SALUTI.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Un'inversione di formula può essere determinata da molti fattori , uno dei più comuni sono le infezioni virali. Mi sembra, però, che i suoi valori lentamente stiano ritornando nella norma; le consiglio di ripetere tra qualche tempo l'emocromo e, se persistesse la linfocitosi, di fare visionare al microscopio lo striscio di sangue per valutare la morfologia linfocitaria, ma il tutto con tranquillità
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 107XXX

grazie mille dottore per la risposta, farò quanto detto!

[#3] dopo  
Utente 107XXX

gentile dottore,
le scrivo ancora perchè ieri ho ripetuto le analisi del sangue e le riporto i valori:
SIDEREMIA 48 (RANGE 28.0-170.0 mcg/dl)
TRANSFERRINA 396 (RANGE 192-382 mg/dl)
FERRITINA 5.9 (RANGE 11.0-306.8 ng/ml)

RBC 4.2O (RANGE 4.0-5.0 milioni/microL)
HGB 11.9 (RANGE 12.0-15.5 g/dl)
HTC 34.7 (RANGE 36-47 %)

NEUTROFILI 33.6 (RANGE 40-74 %)
LINFOCITI 53.3 (RANGE 19-48 %)

Praticamente i valori sono peggiorati di nuovo rispetto alle ultime analisi, il medico mi ha detto che la cosa non lo preoccupa ancora ma serebbe meglio fare una visita dall'ematologo per stare sicuri. lei che ne pensa??grazie per la sua disponibilità.

[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Sì, la visita ematologica per sua tranquillità la può fare ma non credo ci sia nulla , su questo versante. Io farei ogni tre mesi controlli periodici ma senza allarmi, i valori si discostano soltanto lievemente dalla norma.
Un saluto

A. Baraldi