Utente 317XXX
Tiroide asimmetrica, per prevalenza del lobo di sinistra, ad ecostruttura finemente disomogenea.in corrispondenza del lobo sinistro , in sede paraistimica si documenta
la presenza di una formazione nodulare ovoidale ad ecostruttura disomogenea iso-ipoecogena e dotata di minute areole anacogene nel contesto , risulta aumentata di volume rispetto al precedente esame.
In particolare la lesione all'esame odierno misura mm.10.2x mm10.1in assiale e mm14 in sagittale (al precedente esame misurava mm.5) tale formazione inoltre all'indagine eco-color. doppler esguita ad integrazione ricca vascolarizzazione perilesionale con piccolo spot vascolare intralesionale.
altre due formazioni nodulari si repertano al lobo sinistro(mm.6)e nel contesto del lobo destro in sede lobare inferiore (mm.6)quest'ultimo in particolare ad ecostruttura isoecogena rispetto al parenchima circostante e dotato di sottile cercine periferico ecoprivo.
I diametri sono i seguenti:l' istmo misura mm 3.4

Lobo destro : diametro longitudinale mm 56;
diametro traverso mm 17.2;
diametro antero -posteriore mm. 19.9:

Lobo sinistro : diametro longitudinale mm.50.3
diametro traverso mm. 14.4:
diametro antero- posteriore mm.19.1
Presenza di alcune formazioni linfonodalui in sede latero -cervicale bilateralmente , la maggiore a sinistra misura mm. 19.1
Esame del sangue;
FT3 4.82; FT4 13.6 TSH 0.866 TIREOG 60.78 A- TIREOG 14.8 A TPO 29.7

da 3 anni curo con eutirox 50 (soltanto che a causa di altri problemi ho dimenticato di prendere la pillola per circa un mese) puo' essere stata questa la causa dell'ingrossamento del nodulo?
il medico consiglia l'asportazione della ghiandola,in quanto fare l'ago aspirato non darebbe esito affidabile al 100%: premetto che non ho alcun tipo di disturbo .
La prego mi dia un consiglio al piu' presto.

[#1]  
Dr. Giovanni Ragozzino

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAPUA (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

l'indicazione utile al suo caso clinico è di praticare un agoaspirato ecoguidato del nodulo paraistmico del lobo sx.

Saluti

[#2] dopo  
Utente 317XXX

grzie ;molto gentile

[#3]  
Dr. Gerardo Tropiano

24% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
concordo con il collega Ragozzino, circa la necessità di eseguire un agospirato ecoguidato.

[#4] dopo  
Utente 317XXX

buongiorno dott. le volevo chiedere se poteva darmi maggior informazioni per quanto riguarda l'esame da lei consigliato, e' un normale agoaspirato?se no, quale e' la differenza?
E' necessario eseguirlo subito questo esame di agoaspirato ecoguidato visto chel'unico che ho fatto risale a tre anni fa?

leggendo la mia diagnosi cosa ne pensa? la cura eseguita fino ad oggi e' stata una cura corretta?
Basta adesso non le chiedo piu' nient'altro. LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE!

[#5]  
Dr. Giovanni Ragozzino

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAPUA (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

il FNAB (agoaspirato) tiroideo su guida ecografica si rende necessario sia per le caratteristiche morfologiche della lesione nudulare sia per l'aumento dimensionale dello stesso in corso di terapia con Eutirox.
L'analisi citologica del prelievo tiroideo non richiede alcuna procedura particolare.

Saluti