Utente 176XXX
Salve sono stata operata il 19-05-2010 di carcinoma papillare della tiroide,a luglio ho fatto il trattamento radio metabolica con 131-1 dopodichè era tutto nella norma. Il 04-10-2010 rifacendo tutte le analisi sono usciti questi valori:

TSH 0,02 (0,2-4)
FT3 3 (2,2-4,7)
FT4 16,8 (8-20)
TIREOGLOBULINA 0,1 (fino a 40)
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA 127 (fino a 70)
ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI 14 (fino a 80)

Come mai l’anticorpo della tireoglobulina è uscito cosi alto????
Possibile che si sia formato di nuovo il carcinoma???

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
In precedenza e in particolare prima dell'intervento, gli anticorpi anti Tireoglobulina erano presenti?
Puo' riportare con precisione l'esito dell'esame istologico?
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 176XXX

i valori prima dell intervento erano
TSH 0,264 (0.4-3.4)
FT3 2.98 (2.7-5.7)
FT4 8.6(7.0-17.0)
TIREOGLOBULINA 121.2 (<0.1-50)
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA 230.60 (<1.0-30)
ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI 15.26 (<1.0-10)

l'esame istologico è
tiroide de 7x7x4,5 cm
lobo dx di 4,5x2,5x2 cm multinodulare
lobo sx + istmo di 7x4,5x4 cm multinodulare con nodulo maggiore solido istmico di 3 cm.
DIAGNOSI:
lobo dx_3 microfocolai di carcinomapapillare,variante llicolare,il maggiore di 0,3 cm,infiltrante il parenchima tiroideo.Collaterale parenchima multinodulare con fenomeni regressivi-
lobo sx_microfocolaio (0,2 cm) di carcinoma papillare,variante classica,infiltrante il parenchima tiroideo,sottocapsulare.collaterale parenchima tiroideo multinodulare con fenomeni regressivi.
CONCLUSIONE:microfocolai multipli e bilaterale di carcinoma papillare(il maggiore di 0,3 cm) in gozzo nodulare.

Grazie.


[#3] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Una leggera positivita' degli anticorpi anti tireoglobulina, a distanza di pochi mesi, dalla terapia radiometabolica, non e' infrequente.
La sensazione e' che il decorso sia normale.
Tuttavia il controllo costante del Suo endocrinologo e' necessario.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#4] dopo  
Utente 176XXX

anzitutto volevo ringraziarla x la sua disponibilità,volevo chiederle infine che se c'è di nuovo la crescita del carcinoma è sufficente rifare la terapia radiometabolica o direttamente la chemioterapia????secondo lei si potra risolvere....grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Allo stato non ci sono elementi per essere sul negativo, tutt'altro.
In linea generale, eventuali recidive di carcinoma papillifero tiroideo, vanno trattate in prima battuta, con la terapia radiometabolica, o in casi selezionati con la chirurgia.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#6] dopo  
Utente 176XXX

dottore grazie mille,è stato davvero gentilissimo,speriamo bene allora,ancora grazie grazie

[#7] dopo  
Utente 176XXX

salve,a distanza di un mese ho rifatto le analisi ed è uscito

TSH *0.062 (0.27-4.2)
FT3 3.4 (2.0-4.4)
FT4 2.1* (0.9-1.7)
TIREOGLOBULINA <0.2 (0.2-70)
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA 171.5* (0-100)
ANTICORPI ANTI TIREOPEROSSIDASI 58.5 (0-100)

(con gli asterischi ho evidenziato i valori che nn rientrano nella norma).
dottore volevo sapere un po la situazione e perchè questi valori sono alti e altri + bassi,c'è il rischio di qualcosa??grazie

[#8] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Mi sembra sia trascorso meno di un mese rispetto ai precedenti esami.
Comunque un lasso di tempo un po' troppo breve, per poter effettuare ulteriori considerazioni sulla persistente positivita' degli anticorpi antitireoglobulina.
Tuttavia una valutazione in merito la potra' dare, in maniera sicuramente piu' corretta, l'endocrinologo che La sta seguendo.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#9] dopo  
Utente 176XXX

ok grazie per il consulto,semmai le faro sapere i valori delle prossime analisi quando saranno fatte.

[#10] dopo  
Utente 176XXX

salve dovrei chiederle un consulto in base alle nuove analisi fatte il giorno 30/11/2010..ecco alcuni valori:

Velocita' di eritrosedimentazione (VES 1a ora)

4 (nessuna)
1 - 20
mm


FOSFATASI ALCALINA (ALP)
*
89 CINETICO 37C
98 - 275
U/L

ACIDO URICO

4,99 ENZIMATICO URICASI
2,40 - 5,70
mg/dL


CALCIO TOTALE
*
8,27 ARSENAZO
8,70 - 10,40
mg/dL


FOSFORO

5,0 * MOLIBDATO
2,7 - 4,5
mg/dL


TITOLO ANTISTREPTOLISINICO (TAS)

26 IMMUNOTURBIDIMETRICO
0 - 200
UI/mL


STREPTOZYME

NEGATIVO AGGLUTINAZIONE
(negativo)
(nessuna)


FATTORE REUMATOIDE

1 IMMUNOTURBIDIMETRICO
0 - 14
UI/mL


CEA

0,7 CLIA
0 - 2.5 (non fumatori)
ng/mL


AFP

3,8 CLIA
0 - 8,1
ng/mL


FT3 - TRIIODOTIRONINA LIBERA

3,8 CLIA
adulti 2,0 - 4,4
pg/mL


FT4 - TIROXINA LIBERA

2,0 * CLIA
adulti 0,9- 1,7
ng/dL


TSH - ORMONE TIREOTROPO
*
0,042 CLIA
adulti 0,27 - 4,2
mIU/L



volevo sapere gentilmente conoscendo un po la mia situazione sopra descritta,in piu con l'aggiunta di alcuni markes tumorali grazie ancora

[#11] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Il Calcio e' leggermente basso, cosi' come mi sembra troppo soppresso il valore del TSH.
I marcatori tumorali eseguiti non trovano utilita' per la tipologia di carcinoma per la quale e' stata operata.
E' comunque opportuno che ne parli col Suo endocrinologo.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#12] dopo  
Utente 176XXX

ok ancora grazie mille per la sua gentilezza e disponibilita,la faro sapere

[#13] dopo  
Utente 176XXX

Buonasera,
ho 48 anni e da circa 3 anni sono stata operata di carcinoma alla tiroide all’universita di pisa con intervento di tiroidectomia totale,ho fatto un ciclo di iodioterapia, e poi ogni 6 mesi faccio controlli di routine.
Finora tutti i valori ( Ft3,Ft4,TSH) sono nella norma,la tireoglobulina presenta un valore di <0,20 (0,20-70,00)e POA di 28 (0-100),
nell’ultimo esame i valori sono i seguenti:
-ft3 2,6 (2,0-4,4)
-ft4 1,2 (0,9-1,7)
-tsh 8,252 (0,27-70,00)
Htg <0,20 (0,20-70,0)
Anticorpi anti htg 15,0 (0-60)
POA 28,00 (0-100)


E un ecografia tiroidea che presenta:
esiti di pregresso intervento chirurgico di tiroidectomia totale,con presenza di piccolo residuo ghiandolare del lobo sx (8,2 x 6,5 mm),a eco struttura omogenea.
Trache in asse.
Piccoli (<1 cm) linfonodi ovalari in sede latero-cervicali bilateralmente,di significato aspecifico.


Siccome sono andato dal mio medico curante mi ha fatto preoccupare tantissimo in quanto mi parlava che ci sono delle cellule non buone,mi posso rivolgere a lei x avere un quadro piu specifico della cosa, se possibile.

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità,buona serata