Utente 365XXX
Gentili Dottori,
a fine 2012 mi è stato diagnosticato il morbo di Basedow (premetto che non mi dava alcuna sintomatologia e l'ho scoperto per caso dopo analisi di routine). tenuto sotto controllo con tapazole ad oggi l'endocrinologo mi trova praticamente guarita tant'è che mi ha consigliato la sola assunzione di selenio (syrel). io ho appena smesso di prendere la pillola per cercare la mia prima gravidanza e ora l'endocrinologa, alla quale avevo spiegato durante l'ultima visita di questa mia volontà, mi dice che il syrel non è indicato se cerco una gravidanza .. ma quindi cosa devo fare? a breve comincerò l'assunzione di folina .. con il selenio continuo oppure no?
grazie mille!

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Le rispondo in linea generale, senza entrare nel caso Suo specifico.
Non vi e' una controindicazione all'utilizzo del Syrel in gravidanza.
Trova un utile ruolo nelle patologie autoimmuni tiroidee.
Personalmente lo consiglio alle mie pazienti in gravidanza affette da tali patologie.
In ogni caso la decisione spetta all'endocrinologo che ha in cura la paziente.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 365XXX

La ringrazio per la risposta.
Tuttavia ho ancora dei dubbi: io la gravidanza per ora la sto cercando .. a giorni inizierò l'assunzione di folina e i valori tiroidei si sono normalizzati.
vorrei capire se ha un senso e un importanza nella mia situazione specifica assumere syrel oppure no, o addirittura se, come indicato dal mio endocrinologo, è sconsigliato in questa fase di "ricerca".

[#3] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Non potendo entrare nel Suo caso secifico, in quanto le regole del sito relative al consulto online, lo vietano, cerchero' di spiegarle in maniera, spero la piu' esaustiva possibile, il mio pensiero.
Il Selenio e' importante perche' ha una funzione antiossidante ed e' fondamentale per le attivita' enzimatiche tiroidee, definite desiodasiche, fondamentali per un corretto equilibrio funzionale.
Personalmente, alle pazienti che seguo, affette da tireopatie autoimmuni, lo prescrivo, prima, durante e dopo una gravidanza.
In ogni caso la decisione spetta sempre all'endocrinologo di riferimento.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino