Utente 418XXX
Gentili dottori, ho 25 anni, uomo, studente universitario.
Alto 180 cm e peso 80 kg. Prima pesavo 110kg.
Ho fatto running e ho regolarizzato la dieta (faccio ancora running su strada).
Il mio problema è: ho sicuramente un carattere tendente alla drammatizzazione all'ansia e al timore. E va bene.
Fino a qualche settimana fa : andavo in palestra, studiavo, e davo ripetizioni a studenti tre volte alla settimana (sebbene da tre anni non ho una regolare carriera universitaria ci stavo riuscendo benissimo a rimettermi in gioco ultimamente).
Vita stressante ma appagante. I problemi di ritardo nello studio ce li avevo come li ho ora MA... all'improvviso ho iniziato ad avere sbalzi di umore e crisi di pianto. Spesso ho anche mani e piedi freddi, brividi, qualche doloretto subdolo alle spalle o alle ginocchia.
La mia storia clinica è questa:

anno 2007 (avevo 16 anni): TSH 6.799 (0.4-4.0)
FT4 1.87 (0.82-1.63) FT3 4.52 (2.0-4.9)-
ETG tiroidea: Ghiandola regolare per dimensioni. Ecostruttura nei limiti. No formazioni occupanti spazio.
Linfonodi reattivi di dimensioni max 14mm sede sottomandibolare e laterocervicale bilaterale.

Passano gli anni. Ho un periodo di forte "depressione" in seguito ad eventi traumatici. Mi costringo a letto perchè non sentivo di saper affrontare la vita e avevo crisi di ansia paralizzanti, di panico. Avevo pensieri che mi ritornavano spesso in mente. Avevo perso il gusto per la vita e vedevo tutto nero.
Tuttavia, vista la stanchezza, i dolori alle spalle, alla schiena, alle articolazioni, decido deliberatamente di rifare il TSH.

18.9.2015 TSH: 8.430 (0.34-5.6)
FT3 3.46 (2.10-4.25) FT4 1.15 (0.54-1.27), colesterolo totale 104.
Ecografia tiroidea: Tiroide di volume normale, lobi simmetrici, ecostruttura omogenea tenuemente ipoecogena. Non evidenti noduli. Non adenomegalie locoregionali. Il medico mi prescrive eutirox 25.

Dopo una settimana decido di rimisurare il TSH: 4.87 (0.15-4.5), FT3 FT4 nella norma.
Dopo due mesi, novembre 2015, rimisuro TSH: 4.4 (0.15-4.5).
Dopo un anno novembre 2016: TSH 4.925 (0.34-5.6) FT3 FT4 nella norma.
Dopo tre mesi febbraio 2017: TSH 4.55 (0.15-4.50) FT3 FT4 nella norma.
In tutte le analisi che ho fatto sia AbTbg che AbTPO sono insignificanti.
Sto continuando a fare Eutirox 25.

Vi chiedo: i sintomi che accuso POTREBBERO essere di pertinenza metabolica o devo rivolgermi ad uno psichiatra?
Devo contattare un endocrinologo per valutare un'altra terapia?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Dopo aver correttamente dosato gli anticorpi, il suo quadro clinico di ipotiroidismo subclinico cioè con TSH oltre la norma e gli ormoni periferici normali è confermato a distanza di diversi anni. Attualmente gli esami che riporta sono in corso di terapia con eutirox a basso dosaggio , appositamente per far rientrare il TSH nel range di normalità.
I suoi sintomi che riporta , in presenza degli ultimi esami del 2017 , non sono correlabili alla terapia con Eutirox né all' ultimo TSH che ha riportato.
Perciò covengo con lei nel sentire lo psichiatra e fare un passo avanti con tale collega.
Ci aggiorni.
Cordiali saluti
Dr. francesco ciociola

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Gentile dottore,
il mio endocrinologo mi ha prescritto eutirox 50 per 1 mese e poi dosaggio tsh, ft3, ft4.
Non ho ben compreso se gli sbalzi di umore e crisi di pianto improvvise possano essere imputabili a questo problema.
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Il collega che l'ha visitata di persona ha impostato correttamente una terapia con successivo controllo a distanza.
Dubito che i sintomi che riferisce siano da attribuire alla tiroide .
Faccia pure i controlli programmati dal collega
Dr. francesco ciociola

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Gentile dottore, sono in cura con Eutirox 50 da circa 3 settimane e mezzo.
I sintomi come stanchezza, spossatezza, disattenzione, insonnia e soprattutto le crisi di pianto sono completamente sparite.
I miei problemi quotidiani ce li ho ora come li avevo prima.
Ma il mio attuale status di salute psicofisica è eccellente come non lo era da anni.
A questo punto, credo di poter asserire "sulla mia pelle" che le cause erano riconducibili proprio all'ipotiroidismo.
Cosa ne pensa? grazie.

[#5] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile signora,
mi riporta che il quadro clinico è migliorato con una minima supplementazione con tiroxina per bocca.
Ritengo corretto tale percorso.
Certamente, il persistere delle altre problematiche magari anche precedenti alla scoperta del TSH alterato, devono essere inquadrate più avanti....nei mesi che verranno al fine di valutare quali disturbi sono ancora persistenti e come gestirle.
Non escludo che migliorando il profilo ormonale, nei mesi più solari che verranno possa lei trovare un benessere più sostanziale.

cordiali saluti
Dr. francesco ciociola