Utente 466XXX
Salve,
è da almeno 4 anni che dopo i pasti avverto degli strani e fastidioso sintomi quali tachicardia, sonnolenza improvvisa e assurda, spossatezza, stanchezza sia fisica che mentale, poca lucidità. Mi capita soprattutto a seguito di un pasto ricco di carboidrati quali pasta o pizza. I sintomi spariscono dopo circa due ore dal pasto.
Ho fatto esami della tiroide, gastroscopia, intolleranza al glutine, visita cardiologica senza evidenziare nessuna causa possibile. Vorrei sapere se potrebbe dipendere da qualche anomalia ormonale o del sistema endocrino.
Grazie anticipatamente
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,

i sintomi che riporta sembrano indicare un nesso tra pasto ricco di carboidrati e sintomi come sudorazione, forse anche tachicardia, suggerendo - data la negatività degli altri accertamenti eseguiti- che il pasto "copioso" di carboidrati possa interferire con lo svuotamento gastrico al punto da avere questi sintomi generali.
Tale quadro di questa "sindrome da svuotamento gastrico" si può facilmente gestire modificando la dieta che magari deve esser frazionata ( piccoli pasti e frequenti ) e con meno carboidrati, preferibilmente mixati con verdure o fibre.

cordiali saluti
Dr. francesco ciociola