Utente 436XXX
Buongiorno dottore, vorrei avere Delle delucidazioni riguardo la tiroide di mia moglie:
Dalla TAC che ha effettuato ieri è emerso quanto segue;
Tiroide ingrandita, prevalentemente per quanto attiene al suo lobo sinistro che si estende cranio caudalmente nello stretto toracico, fino all'emergenza dei vasi epiaortici, improntati, per circa 8,6 cm.
Il suo diametro traverso massimo è di 4 cm.
Marcatamente disomogenea risulta la struttura del tessuto ghiandolare, con evidenza di micro e macro moduli ipoecogeni, e contestuali grossolane calcificazioni.
La trachea è alquanto dislocata a destra, ed improntata; conservato è lo spazio respiratorio.
Taluni linfonodi subcentimetrici si osservano angolo mandibolari, l'aterosclerosi cervicali da ambo i lati.
Vi prego dottore, datemi Delle delucidazioni.

[#1] dopo  
Dr. Giandomenico Mascheroni

24% attività
20% attualità
0% socialità
CARNAGO (VA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Trattasi di gozzo plurinodulare, probabilmente in un quadro di tiroidite cronica. Sarebbe meglio avere una descrizione più accurata di tali noduli per vaòlutarne la candidatura ad un approfondimento con agoaspirato o meno.
Dr. Giandomenico Mascheroni, MMG ed Endocrinologo
- Carnago prov . VARESE -
agenda:
https://www.clickdoc.it/prenota-visita/38687/giandomenico

[#2] dopo  
Utente 436XXX

Grazie dottore, quindi la scintigrafia è necessaria?
Io avrei preferito che le fosse tolta tutta la tiroide e basta.