Utente 484XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni ho fatto gli esami di controllo della tiroide perché dopo un'ecografia la mia tiroide é Risultata ghiandola tiroide in sede, simmetrica volumetricamente nei limiti:spessore ai lobi di 13 mmm. L eco struttura è dissusamente INOMOGENA " ATRAMA ALLARGATA" IN ASSENZA DI LESIONI FOCALI. Ho fatto gli esmai e i risultati sono questi. Tsh 1.25 (0. 35-146) ft3 3.3 (2.3-4.2) ft4 1.36 ( 0.89-1.76) anticorpi anti tireoglobulina 212 (15-60) anticorpi anti tireoperossidasi 53 (0-60). Volevo sapere um parere riguardo questi esami, mi sembra di aver capito che potrei avere una tiroidite cronica autoimmune, si riesce a capire dagli esami se potrebbe sfociare in iper o ipo tiroidismo. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Si, sembra effettivamente una Tiroidite autoimmune.
Ad oggi, la funzione e' nella norma.
Non è possibile ipotizzare quale possa essere l'evoluzione funzionale.
Motivo per cui è opportuno un periodico controllo, secondo le indicazioni dell'endocrinologo.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Ho passato un periodo di ansia con sintomi da attacchi di panico, sono diventata molto paurosa nei riguardi delle malattie in particolare del cuore con annesso terrore della morte cardiaca improvvisa so che il funzionamento della tiroide è molto importante per questo quando ho visto i valori del tsh nella norma ma l'antitieroglobulina fuori range mi sono preoccupata ancora di più, i valori del tsh possono sballare anche all'improvviso o con un controllo con gli esami del sangue ogni tanto si riesce a tenere sotto controllo, una settimana fa era nella norma può essere oggi sballato? O ci vuole qualche mese perché si possa andare in iper o ipo tiroidismo. Grazie