Utente 523XXX
Buonasera dottori, sono un ragazzo di 17 anni.
Circa 6-7 mesi fa, a seguito di ripetuti attacchi di panico, ho effettuato dei test usciti tutti negativi, tranne quelli della tiroide (dalle analisi del sangue risultano alti gli anticorpi della tiroide) dai quali mi è stata diagnosticata una tiroidite di hashimoto.
Vorrei sapere a cosa porta questa tiroidite, è pericolosa?
C'è qualche legame tra gli stati d'ansia, attacchi di panico e la tiroidite?
P.S. Gli altri valori della tiroide, tranne gli anticorpi, come detto prima, sono nella norma.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,

Se gli esami di funzionalità tiroidea sono nella norma (TSH, FT3, FT4) si può escludere qualunque associazione con gli stati d'ansia di cui soffre.
E' consigliabile un monitoraggio periodico (ogni 1-2 anni) della funzionalità tiroidea poiché in alcuni casi la tiroidite può portare ad ipotiroidismo.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio