Utente 515XXX
Buongiorno carissimi dottori,

sono Letizia, ragazza toscana di 28 anni. Scrivo a Voi per un chiarimento. A metà gennaio ho fatto le analisi del sangue di routine, chiedendo al mio medico di famiglia di poter fare, per la prima volta, anche le voci riguardanti la tiroide. Dalle analisi si è evinto un lieve ipotiroidismo. Ecco a voi i dati: TSH 6.24 (range 0.27 - 4.20) e FT4 0.81 (0-93 - 1.70). Premesso che il mio medico mi ha fatto fare solo queste voci, ha pensato di darmi EUTIROX 25 mg per almeno 3 mesi, per vedere se la tiroide si rimetta nei giusti valori, e poi valutare se proseguire con la terapia o meno. La mia domanda è: la cura ormonale con levotiroxina andrà a migliorare i miei problemi cutanei (pelle secca, a volte grassa, con eritema sulle guance che mi provoca spesso vasodilatazione) ? Il sospetto di tiroide è giunto dal mio dermatologo che mi ha invitata a fare le analisi del sangue.

Ringraziandovi in anticipo per l'attenzione, aspetto vostre notizie.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Riccio

24% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile Letizia,

L'ipotiroidismo può portare alterazioni cutanee che generalmente si risolvono con la terapia sostitutiva.
Se queste lesioni che lei ha sono o meno compatibili con un quadro di ipotiroidismo deve valutarlo il medico che la segue.
Ad ogni modo, a prescindere dalla lesione, la terapia andava impostata visto lo stato di ipotiroidismo franco.

Cordiali saluti.
Dr. Enrico Riccio