Oxicodone prostatite

Gentili dottoresse e dottori,
Soffro da qualche giorno di una prostatite acuta che mi toglie il sonno e i cui tremendi dolori stentano a essere placati dai tradizionali analgesici. Domani avrò la visita specialistica ma, per avere sollievo la sera finché la terapia che deciderà l urologo non sortirá il suo effetto, il mio medico curante mi ha prescritto targin 10 mg la sera. Ho letto che il farmaco è molto potente, vorrei sapere se è sicuro assumerlo in casa da solo e se è il caso di abbinarci un antiemetico (Plasil, Peridon) per contrastare la possibile nausea. Infatti soffro di reflusso gastroesofageo e delle volte di dispepsia. Vi ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
Gentile utente
può assumere il farmaco come indicato dal suo medico senza problemi nell'associarlo ai prodotti citati

Tommaso Vannucchi

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test