Utente 483XXX
Salve volevo chiarire una cosa, quando si ha una spermiocoltura positiva da batteri come escherica coli oppure enterococco faecale o spp. Con cariche batteriche che sono sempre 50.000 ufc è un infezione da prostatite batterica oppure è dovuta alla sclerosi del collo vescicale..? I miei sintomi sono sempre getti variabili e sottili a volte da sforzo, disuria e nicturia. Però non ho bruciori quando urino. In attesa di un vostro chiarimento porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
La dpermiocoltura ha poco significato in presenza di sintomi come i suoi, 50.000 è troppo poco per significare qualcosa, ne servono almeno un milione. Pertanto se ne freghi
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 483XXX

La ringrazio per la sua disponibilità e risposta immediata, allora se lei dottor cavalli mi dice che non è una prostatite batterica a questo punto mi fa pensare che fosse la sclerosi del collo vescicale.. quindi i sintomi che già ho detto saranno la causa di tutto ciò. Pensavo che fosse una prostatite cronica batterica, anche perché ho fatto centinaia di antibiotici e i risultati sono stati sempre uguali.