Utente 483XXX
Salve, volevo sapere se faccio 2 uretrocistoscopie con due medici diversi a distanza di 10 giorni scarsi cosa succede all'uretra...? Rischio di danneggiare oltre che ad infiammare oppure posso creare delle stenosi uretrali..? L'indagine viene appunto eseguita per una sospetta stenosi uretrale o sclerosi recidiva del collo vescicale. In attesa di un vostro parere, porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
perche' 2 uretrocistopie,laprima non e' stata diagnostica?
Certamente 2 esami invasivi in poco tempo l'uno dall'altro non una buona cosa.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente 483XXX

Salve dottor Mallus, il fatto è che ognuno dice un opinione diversa, quindi per avere una certezza assoluta su la stessa risposta di diagnosi volevo avere una opinione in più prima di trattare l'ennesimo intervento al collo vescicale. Poi non capisco perché ogni uretrocistoscopia non può il medico registrare l'esame endoscopico...

[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
una uretrocistosocpia eseguita in ambiente privato o convenzionato deve avere un referto e non puo essere diversamente, richieda il referto dell'esame e ce lo riferisca.
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente 483XXX

Sì lo so questo ma il mio discorso era diverso, esempio possibilmente quell'urologo diceva si osserva lieve sclerosi del collo vescicale invece un altro può dire moderata stenosi del collo vescicale già sono due opinioni diverse...solamente che danno un referto cartaceo invece se davano il video dell'endoscopia registrata mi evitavo di rifare un uretrocistoscopia invasiva. Cmq la ringrazio lo stesso della sua disponibiltà e risposta dott. Mallus.

[#5] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
capisco che con i chiari di luna attuali sia difficile, ma e' indispensabile avere ficucia nel rapporto con il medico.Se qs fiducia non c'e' allora e' bene cercare qualcun altro medico a cui riporre la propria fiducia, ma la fiducia , mi creda . e' indispensabile onde evitare stati ansiosi ancora maggiori.
Mi scuso per qs risposta ma sentivo di doverglielo chiarire.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus