Assunzione giornaliera di arnica compositum in compresse

Salve,

ho 37 anni e dallo scorso dicembre soffro di dolori muscolari e ai nervi a causa di alcune vertebre cervicali pre-erniate in seguito a un tamponamento in auto.
Solitamente quando il dolore è molto forte, prendo due compresse di Lasonil 220 mg, talvolta aiuta, talvolta ci vuole più tempo.
Sono in attesa di una visita con un neurochirurgo/ortopedico, ma sono già stata seguita o vista da medici al Pronto Soccorso, il mio medico di base, una fisiatra e una fisioterapista.


Circa un mese fa, parlando con il mio farmacista, mi ha consigliato l'arnica.
Sono partita con una terapia d'attacco di 2 compresse, poi una ogni 15 minuti per due ore.
Da allora ne assumo tre compresse al giorno, una dopo ogni pasto.
Non saprei dire effettivamente se stiano avendo beneficio, ma forse hanno avuto un impatto minimo su di me.


Il prodotto è il seguente: Guna-Heel Arnica Compositum (Medicinale Omeopatico)

Questa è la composizione: Arnica D2 15 g, Calendula D2 15 g, Hamamelis D2 15 g, Millefolium D3 15 g, Belladonna D4 75 g, Aconitum D3 30 g, Mercuriussolubilis Hahnemanni D8 30 g, Heparsulfuris D8 30 g, Chamomilla D3 24 g, Symphytum D8 24 g, Bellis perennis D2 6 g, Echinacea D2 6 g, Echinacea purpurea D2 6 g, Hypericum D2 3 g, Eccipienti: Magnesio stearato, Lattosio.


Essendo un medicinale omeopatico, posso continuare ad assumerlo ad oltranza?

O è meglio sospenderlo dopo un certo lasso di tempo?

Oppure dovrei fare delle pause fra una confezione e l'altra?


Cordialmente,
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
Gentile utente
può assumerlo tranquillamente senza problemi specifici

Tommaso Vannucchi

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test