x

x

Feci scure con presenza di sangue occulto

Circa quattro mesi fa le mie feci sono diventate scure. Ho effettuato l'esame ed è stata trovata traccia di sangue occulto (+---). Dopo due mesi il colore è tornato più chiaro, marrone, ed ho ripetuto l'esame pochi giorni fa ma persiste la presenza di sangue (+---). Tra l'altro, sento ogni tanto sapore di sangue in bocca. L'emocromo è perfetto. Ho effttuato una colonscopia due anni fa con esito negativo (solo presenza di qualche emorroide) ed una gastroscopia poco più di un anno fa anch'essa con esito negativo. Devo fare altri esami? Grazie
[#1]
Dr. Ettore Vallarino Gastroenterologo 587 19
Gentile Signore,
consiglierei una visita gastroenterologica per valutare l'eventuale necessità di ripetere esami endoscopici (gastroscopia, colonscopia) e/o videocapsula endoscopica del tenue. Cordiali saluti

https://www.medicitalia.it/ettorevallarino

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore.
La ringrazio per la risposta. Avevo già prenotato entrambi gli esami (colon e gastro) per metà ottobre. Essendo di carattere alquanto ansioso, la pregherei di dirmi, in base ai sintomi descritti, quali potrebbero essere secondo Lei le cause dei disturbi descritti. Soprattutto, se è più probabile un problema a livello di stomaco o di intestino. Grazie ancora
[#3]
Dr. Ettore Vallarino Gastroenterologo 587 19
Gentile Signore,
questo è davvero difficile a dirsi perchè la positività del sangue occulto fecale può derivare da lesioni localizzate in qualsiasi punto del tubo digerente. Se per feci scure si intende poi "melena" o "feci picee", quasto può far pensare, in linea di principio a lesioni localizzate al tratto digestivo superiore, al tenue o al colon prossimale (colon destro). Naturalmente poi, per fortuna, le feci scure sono solo di colore un pò più carico, e il sangue occulto è un falso positivo, quindi non si deve cedere ad allarmi ingiustificati, ma adottare solo un atteggiamento di prudenziale ricerca di eventuali potenziali lesioni. Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Speriamo bene allora...
Grazie ancora, cordiali saluti.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore
Ho poi fatto gli esami consigliati con queste conclusioni:
COLONSCOPIA: diverticoli del colon; dolico-sigma, dolico-colon, gozzi emorroidali del canale anale
GASTROSCOPIA: incontinenza del cardias, gastropatia erosiva in sede antrale

Ho assunto un antibiotico (Normix) per 3 giorni e sto prendendo il Nexium.
Secondo Lei quali altre precauzioni (tipo cibi da evitare o altri esami da fare) dovrei prendere?
Inoltre: i sintomi evidenziati in precedenza sono riferibili a quanto diagnosticato?
Grazie ancora, cordiali saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio