Utente 194XXX
Buongiorno, da circa 1 anno ho una pallina sotto la bocca dello stomaco che non mi ha mai dato fastidio, certe volte è più visibile e altre meno, è grande quanto una noce. Il fatto è che in questi giorni è più grossa del solito e sento anche dolore, sia al tatto che normalmente, stamattina in particolare ero a scuola e i dolori erano molto forti e si estendevano in tutta la parte addominale, ora che sono a casa invece sono passati, e questo in concomitanza con il fatto che ho appena pranzato, ma non so se può effettivamente esserci un collegamento con l'introduzione di cibo.
Se ha bisogno di qualsiasi altra informazione mi faccia sapere.
Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi dell'apofisi xifoidea (parte distale dello sterno) o altro. Ovviamente bisogna che venga visto da un medico per capire.

saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Fermo restando che in ogni caso mi farò visitare, lei cosa pensa che potrebbe essere? Più precisamente, a cosa corrispondono i miei sintomi? Glielo chiedo a titolo informativo non diagnostico dal momento che conosciamo bene i limiti dei consulti online.
Una domanda, ma l'apofisi xifoidea non è una protuberanza ossea? In tal caso come mai mi fa male?
Cosa ne pensa invece in quanto a l'ernia?
C'è un altro elemento che non ho riportato nel primo post: quando schiaccio questa pallina leggermente sento come se vibrasse, come se ci fosse "aria". Inoltre la pallina è mobile non fissa.
La ringrazio per la sua risposta, buona serata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe anche essere un'ernia della parete addominale, ma senza vedere e toccare è impossibile dire altro. Sicuramente non è un tumore, se questo serve a tranquillizzarla.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 194XXX

Come mai ha la certezza che non sia un tumore?
Io stavo pensando anche a un linfonodo ingrossato, lei che cosa ne pensa?
Una domanda, ma l'apofisi xifoidea non è una protuberanza ossea (per di più fissa e non mobile, e indolore)?
Non voglio crearle disturbo con le mie domande, la verità è che accanto alla mia preoccupazione per questa "pallina" c'è anche un grande interesse per la medicina e per la comprensione di tutto ciò che la riguarda.
Buonasera

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
No al linfonodo !
No al tumore !
Si all'apofixi xifoidea, osteo-cartilaginea.

Mi aggiorni dopo la visita medica.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it