Utente 139XXX
Buongiorno, è da un pò di tempo che sto facendo caso ad una cosa forse strana, forse normale...

Stamattina, dopo essere andato regolarmente di corpo, ho notato nelle feci delle cose molto piccole, molto simili a semini di sesamo (magari lo erano anche...). Mi sembra di averci fatto caso anche altre volte nelle settimane scorse, ma oggi ne era rimasto uno sulla carta igienica, perciò ho avuto modo di esaminarlo meglio, e, dopo averlo lavato, ho notato che schiacciandolo sui lati questo semino era "morbido" e perciò da piatto diventava "rotondo". Lasciandolo seccare è diventato duro e del tutto uguale ad un semino di sesamo... sono molto piccoli, intorno ai 4-5 mm massimo.

Premetto che in questi giorni ho mangiato pane integrale (che contiene diversi tipi di semi al suo interno ovviamente), però mi è sembrato, anche in passato (anche nelle scorse settimane), di aver notato questa cosa ripetersi più di una volta...

Potrebbe essere un parassita intestinale, o che siano realmente semini di sesamo?

Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da quanto descrive credo proprio che si tratti di semi. Controlli nei prossimi giorni modificando alimentazione.


Le invio un articolo sulle feci:



https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1042-le-feci-colore-muco-e-sangue-quando-preoccuparsi.html



Cordiali saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it