Gonfiore addominale,dolore al fianco e feci molli...

Da oramai piu' di un mese la parola regolarita' in bagno e' per me solo una chimera...
Il mio addome si gonfia immediatamente al termine dei pasti(al mattino sono solitamente piu' sgonfio) ed accuso un leggero dolore al fianco destro sotto la costola,dolore questo che si propaga alle volte anche dietro la spalla.
Il dolore tende a scomparire nel corso dei pasti per ricomparire ore dopo.
Le mie feci hanno quasi sempre frammenti morbidi oppure sono spappolate e sento il bisogno di evacuare piu' volte...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Potrebbe trtattarsi di una sindrome del colon irritabile, ma sarebbe utile una visita gastroenterologica per valutare la necessità di eventuali accertamenti (ecografia, intolleranze, ecc.). Il dolore addominale è legato alla distensione intestinale dovuta ai gas. Per ridurre il meteorismo può prendere prodotti a base di simeticone e carbome vegetale.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Potrebbero essere i sintomi diuna sindrome da colon irritabile ovvero un irregolare funzionamento dell'intestino. Consulti il curante per eventuali approfondimenti diagnostici e la terapia.

Dr. Roberto Rossi

[#3]
dopo
Utente
Utente
E la consistenza delle feci...?
Non sono piu' formate in modo regolare...
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Anche questo rientra nei sintomi del colon irritabile...
[#5]
dopo
Utente
Utente
Le mie feci hanno sempre o quasi un colore marrone chiaro.La loro forma quando e' a salsiccia risulta quasi sempre schiacciata ai lati.Il piu' delle volte hanno pero' frammenti morbidissimi e sono spappolate.
Questo si protrae da tanto...
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
... non ci allontaniamo da quanto abbiamo detto prima.

Forma, colore e consistenza delle feci sono date dal tipo di alimentazione e dal tempo di transito intestinale che nel colon irritabile può essere rallentato o accellerato (e ciò modifica la consistenza).


Saluti



[#7]
dopo
Utente
Utente
Potrebbe esserci un malassorbimento?
Quali esami di laboratorio mi consiglia di fare immediatamente?
[#8]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Gentilissimo,

non possaimo sostituirci al suo medico a cui deve far riferimento per richiesta di accertamenti specifici.

[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie carissimo dottore,
lei e' davvero gentilissimo.
Le chiedevo solo se secondo lei il mio potrebbe essere anche un problema di malassorbimento.
Sono preoccupato...
[#10]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non vedo elementi per il malassorbimento. Per sua tranquillità può eseguire comunque un esame delle feci.

Saluti

[#11]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore il fatto che le mie feci risultano quasi sempre schiacciate ai lati e non di perfetta forma cilindrica vuol dire che sono feci a nastro?
Ho letto diversi articoli su feci di questa forma e non sono rassicuranti...
[#12]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non stia a concentrarsi sulle feci la cui forma può dipendere anche dal tipo di alimentazione e non ad ... altro !
[#13]
dopo
Utente
Utente
gentilissimo e disponibilissimo caro dottor Cosentino,
la forma delle mie feci e' sempre e solo questa oramai...
Sono preoccupato...
[#14]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
In questi casi per eliminare la preoccupazione farei la ricerca del sangue occulto fecale ed in caso di positivà si potrebbe pensare ad eseguire una colonscopia.

Concorda ?
[#15]
dopo
Utente
Utente
Carissimo dottore,come sempre lei e' gentilissimo ma anche un eccellente psicoterapeuta.
Non la conosco personalmente ma sono convinto di relazionarmi con un grande uomo ed un grande professionista.
[#16]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Grazie ed ... auguroni.

[#17]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo il mio medico di base sara' fuori per 10 giorni...
Qui il problema continua pero'...
La particolarita' e che i problemi di sanguinamento anale si sviluppano soprattutto se dopo aver evacuato esco da casa e cammino a piedi.
Altra strana particolarita' e che non avverto alcun dolore nell'evacuare ma poi mi ritrovo con questo fastidio e senso di bagnato che mi avverte di aver perso sangue...
Poi dottore perche' subito dopo pranzo il dolore che avverto sempre al fianco destro sotto la costola sembra svanire per ricomparire ore dopo...???
[#18]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Il sanguinamento anale è nuovo e tale sintomo richiede una valutazione proctologica.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Il sanguinamento anale è nuovo e tale sintomo richiede una valutazione proctologica.
Cosa significa e' nuovo?
Caro dottore le chiedevo poi come mai dopo aver pranzato il dolore sembra scomparire per ritornare ore dopo?
Il gonfiore ed il dolore al fianco destro potrebbero dipendere dal fegato?
Anni fa mi fu riscontrata una stetaosi
[#20]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88


> Il sanguinamento anale è nuovo <<<

Nel richieste precenti non ha mai parlato si sanguinamento anale .....
[#21]
dopo
Utente
Utente
Caro dottore le chiedevo poi come mai dopo aver pranzato il dolore sembra scomparire per ritornare ore dopo?
Il gonfiore ed il dolore al fianco destro potrebbero dipendere dal fegato?
Anni fa mi fu riscontrata una stetaosi.
[#22]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Gentilie utente,

credo sia opportuno che si rivolga al suo medico di base in quanto non ci è possibile risolvere on line tutte le problematiche e credo che le abbiamo dato già esaurienti suggerimenti.

[#23]
dopo
Utente
Utente
quali sono i nomi degli esami di laboratorio delle feci e a cosa servono nello specifico?
So che c'e sia quello delle feci,dei parassiti e colturale?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test