Attivo dal 2010 al 2012
Gentili dottori,
da diversi anni oramai soffro di colite nervosa (a detta del mio medico curante; mi comporta diarrea non stipsi), ed a seguito di una settimana difficile per questo problema mi sono fatto le analisi delle feci (la prima volta che faccio queste analisi, quindi non so prima come erano). Le ho portate al mio medico curante, che mi ha detto che non è niente, è solo che ho la colite ed i leucociti presenti sono stati dovuti al fatto che ho fatto le analisi nel periodo in cui avevo le scariche.
Poiché sono insoddisfatto del suo parere, vorrei avere anche un vostro parere per tranquillizzarmi. Il fatto è che mangio e non ingrasso, spesso mi vengono periodi di colite che mi mettono di umore pessimo, feci tempo fa anche un'ecografia all'addoma, ma non uscì niente. Temo di essere trattato con superficialità, di seguito vi riporto le analisi:

Consistenza: molle
Colore: marrone chiaro
Odore: sui generis
pH:7,0
Muco: presente
Residui alimentari: diversi
Fibre muscolari: alcune
Amido: diversi granuli ammassati
Saponi: alcuni
Acidi grassi: alcuni
Fibre vegetali: alcune
Leucociti: numerosi
Note: rare emazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gli esami allegati non sono significativi ma se non è soddisfatto del rapporto col suo medico è opportuno chieda una secodna opinione.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Dottore, grazie della rapida risposta.
Ma mi potrebbe dire qualcosa in più sull'abbondanza dei leucociti nelle feci? E' questo che mi preoccupa di più. La mia età è 27 anni.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' un repetto etrmamente aspecifico, potrebbe indicare un' infezione ma sarebbe come chiedere cosa ha una persona che ha la tosse: potrebbe andare dalla bronchite al cancro a 1000 altre diagnosi. Il contesto è essenziale.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Non ho febbre, non ho vomito.. cosa dovrei dire di preciso per rendere le informazioni più significative?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ad esempio potrebbe essere indicata una colonscopia ma questo puo' valutarlo solo il medico che la segue dopo averla visitata.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Capisco.
Ma, ultima domanda, una colite spastica, o sindrome del colon irritabile, può provocare l'aumento di leucociti nelle feci? Perché, a detta del mio medico curante, è questo che ho.

[#7] dopo  
Attivo dal 2010 al 2012
Ho fatto indagini approfondite; ho una banale colite. Grazie.

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it