Utente 367XXX
Salve, l'evento si svolge senza preavviso cioè: ore 21, quasi digiuno perchè avevo pranzato tardi, stavo seduto sul divano e ho cominciato a sentire delle fitte alla pancia che subito sono aumentate di dolore e lì è scattato l'allarme dentro di me nel ricordo dei precedenti eventi, così ho cominciato a sudare freddo abbondantemente, vertigini al punto di non potermi alzare dal divano anche perchè mi trovavo solo e perciò non sono potuto andare in bagno, fitte sempre più dolorose fino allo svenimento; secondi o minuti non lo so, quando mi sono ripreso le fitte erano meno dolorose forse perchè avevo scaricato diarrea nei pantaloni, continuavo a sudare freddo, avevo il colore di un morto e piano piano mi sono ripreso in una mezz'ora cioè tutto in meno di un'ora.

Vano ricordo che la prima volta avevo meno di vent'anni e mi succede ogni due-tre anni per fortuna, la settimana scorsa dopo quasi due anni mi è successo di nuovo ma questa volta ho avuto davvero paura perch'è durato di più e le fitte più dolorose al punto di pensare che serei morto; il medico di famiglia non si esprime più di tanto su quello che mi accade visto che dopo l'evento tutto ritorna alla normalità tranne lo stomaco un pò in disordine per alcuni giorni. In un evento passato avevo pensato ad un fattore emotivo trovandomi in un periodo abbastanza difficile e stressato ma questa volta il periodo lo si poteva definire abbastanza tranquillo.

Credetemi in quel momento vedo la morte così vicina e mi dico è finita.

Mi rivolgo a Voi di Medicitalia, aiutatemi a capire almeno cosa ho, il nome di questo evento che si fà vivo a distanza di due-tre anni e quale medicinale sarebbe opportuno tenere a portata; sicuro del Vostro interessamento grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di episodi occasionali di diarrea (colon irritabile .?) che non é possibile prevenire con farmaci.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it