x

x

Infezione campylobacter jejuni

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, Vi scrivo perché il 21/22 giugno ho contratto un'infezione alimentare da Campylobacter jejuni. Le analisi delle feci le ho eseguite che era passata già una settimana e mezzo dall'inizio dei sintomi e comunque hanno rilevato lo stesso il germe. Ora ho iniziato una terapia con Claritromicina (500mg) 3 giorni fa. Attualmente i sintomi non ci sono e le feci hanno assunto un colore quasi normale. Considerando che sono passati ormai 19 giorni secondo voi posso interrompere l'antibiotico? Lo chiedo perché mi procura insonnia e gusto amaro in bocca, quindi se non è strettamente necessario lo smetterei volentieri. Grazie!
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Ha iniziato la cura autonomamente o é stata prescritta dal suo medico ?

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi è stata consigliata dal medico di base "per sicurezza"...chiedevo solo per gli effetti collaterali.
P.S.: il batterio risultava sensibile all'eritromicina.
Grazie!
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gli effetti possono essere dovuti al farmaco, ma la sospensione deve essere autorizzata dal suo medico.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio