x

x

Dissenteria e nsusea da più di una settimana

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno,
Da ormai quasi due settimane soffro di dissenteria (alcuni giorni più acuta, altri magari non si manifesta), nausea e sensazione di disagio.
Tutto è iniziato una sera in cui ricordo di non aver digerito una cena, dopo di che la situazione è degenerata. I primi giorni sempre difficoltà a digerire, gonfie e nausea, poi ho avuto un paio di episodi di vomito, diarrea (soprattutto la mattina appena sveglia) e sporadici crampi allo stomaco. Un giorno in particolare sono stata veramente molto male con dolori di stomaco lancinanti e spossatezza. Poi quella fase acuta è passata, ma dopo una giornata di tranquillità si è ripresentata la dissenteria. Ho già consultato un medico e mi ha consigliato di fare un esame delle feci per cominciare, ma siccome i tempi sono lunghi, volevo sentire qualche parere... sono molto preoccupata a dire il vero... anche perché ho notato che a volte le feci hanno un colore strano, più scuro e quasi rossiccio...
Altri particolari, ho notato che a volte nausea e diarrea si scatenano dopo aver ingerito sostanze acide come caffè e acqua e limone (che al momento ho sospeso), a volte ho problemi subito dopo aver mangiato, qualunque tipo di alimento, anche solo un frutto. Inoltre mi erano già capitati in passato episodi simili che però si risolvevano nel giro di una settimana solitamente.
Secondo voi di cosa si potrebbe trattare?
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
... di colon irritabile
.. ( con i limiti di un consulto a distanza)!

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test