Utente
Lo scorso anno il mio medico mi ha sostituito lanzoprazolo 30 con esomeprazolo 40 per due mesi perché il lanzoprazolo non faceva effetto,dopo due mesi siamo passati a esom.20, per un po' di tempo non andava molto bene,allora mi ha associato del gaviscon dopo pranzo e cena, nel frattempo a gennaio 2015 mi fa eseguire una gastro che mi conferma quello che sapevo, cioe gastrite con ernia da scivolamento e metaplasia intestinale, elicobacter negativo. Sono passati 8 mesi e i disturbi sono ricomparsi in maniera forte: non posso mangiare nulla che ho bruciore di stomaco e digestione lenta, mi alzo al mattino con bruciore. Ora sto prendendo esom.40 + gaviscon bustine 3 al giorno ma sembra che i farmaci non facciano effetto.cosa potrebbe essere successo?la metaplasia c'entra qualcosa,di cosa si tratta,e pericolosa, dopo la gastro mi hanno detto che andava tutto bene cosa mi consiglia grazie

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
La metaplasia non c'entra nulla.
Deve rivedere l'assetto terapeutico,
considerando la possibilità di cambiare farmaci e posologia.
Dò per scontato che lei si attenga strettamente alle norme antireflusso.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta,le norme antireflusso quali sono?magari non le applico correttamente, comunque non bevo nessun tipo di alcolici non ho mai fumato faccio sport ho 53 anni peso 65kg sono alto 1.78,cambiare farmaci ma restando sempre su quelli della p.p. grazie ancora.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
In sintesi le descrivo le norme antireflusso da seguire,

norme alimentari:
riduzione/eliminazione di alcuni cibi che aumentano l’acidità gastrica o che rilassano le muscolatura liscia ( cioccolato, agrumi, pomodoro, latte, caffè, ed altri: menta, prezzemolo, basilico, origano, cipolla, aglio e in generale i cibi grassi, alcune bevande (alcool, caffè, tè, bibite gasate).

Non meno importanti anche norme di comportamento come l'abolizione del fumo ( attivo o passivo) ed il rialzo della testiera del letto ( di circa 10 cm.) ed infine il controllo del peso.

Per l'assetto terapeutico deve parlarne con il suo medico
in quanto le nostre linee guida ne fanno divieto in quanto senza visita diretta non è legale.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio per la risposta, per cortesia le volevo chiedere ancora una cosa,il dolore retrosternale quando respiro,un po di tosse secca e il fastidio alla gola centrano con il mio problema,anche se il dolore non è forte e prolungato ma è fastidioso grazie e saluti.

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si, possono essere in relazione.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente
grazie saluti

[#7] dopo  
Utente
Dottore, il mio medico mi ha riferito che esomeprazolo 40 è tra i più efficaci per la cura della gastrite con reflusso e mi ha consigliato di non cambiare. Mi ha solo sostituito il Gaviscon bustine con Riopan bustine. Mi ha detto di provare così per un paio di settimane, perché può essere solo una condizione momentanea. Lei cosa ne pensa? Grazie. Intanto il problema del riflusso e del bruciore già al mattino a stomaco vuoto per il momento non passa.

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Purtroppo quando le domande riguardano
giudizi su prescrizioni terapeutiche non è
possibile rispondere in quanto vi è mancanza
di visita diretta e renderebbe la risposta non etica e
non legale (https://www.medicitalia.it/consulti/linee-guida-consulto-online/)
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it