Attivo dal 2016 al 2016
Gentili dottori scrivo per problemi intestinali che mi porto dietro da un pó di tempo tra alti bassi. Alterno momenti di stitichezza a momenti di feci molli e raramente diarrea. Ho assunto fermenti lattici ms non ha prodotto risultato. Essendo molta ansiosa ho effettuato esami ematici sulla celiachia risultato negativi e mi ero tranquillizzata, poi ho letto che potevano dare falsi negativi ho eseguito una gastroscopia.con biopsia.con esito:
Esofago con lume regolare,mucosa regolare linea Za 37 cm dall'AD regolare
Stomaco presenza di lago biliare, lume regolare pareti elastica mucosa regolare piloro in asse pervio
Duodeno regolare fino a D2. Si eseguono biopsie
Risultato biopsia: lembi di mucosa del piccolo intestino con villi presenti e complessivamente noroconformati. Presente lieve flogosi cronica specifica interstiziale. Non evidenza significativo aumento del numero dei piccoli linfociti in sede intraepiteliale. Posso escludere la celiachia?
Ho assunto neo carvi ma non ho chiesto per dimenticanza a cosa serve potreste dirmelo?
Potrebbe trattarsi di colon irritabile?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non ha la celiachia e potrebbe trattarsi di colon irritabile.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Grazie mille dottore non sa come mi ha tranquillizzata. Quindi se dovesse capitare di evacuare in modo regolare tutti i giorni, non evacuare un giorno e il giorno dopo evacuare con feci normali all'inizio e poi alla fine un pó molli o liquido é normale? Ci sono dei farmaci ( so che non può fare nomi) per il colon irritabile? Il neocarvi potrebbe essere indicato per le feci molli? La ringrazio in anticipo per la risposta

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per i farmaci dovrà far riferimento al suo medico, ma starei solo tranquilla é non assumerei nulla...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Grazie dottore per la sua risposta quindi da quanto ho capito da quello che le ho scritto in precedenza può essere normale il fatto delle feci puó essere collegato ad un colon irritabile.
Mi scusi se le faccio un'altra domanda la presenza di un pó di muco é normale nel colon irritabile e anche i borborigmi? A volte mi capita di vedere residuo di cibo soprattutto legumi, frutta secca e verdura può essere normale nel colon irritabile?
La ringrazio in anticipo per la risposta

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutti sintomi collegabili al colon irritabile....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
La ringrazio per la sua celere risposta. É stato molto gentile. Anche perché mi ha tolto un peso e un pensiero fisso della celiachia. Il colon irritabile anche se fastidioso in qualche modo può essere gestito, ma l'idea della celiachia e il dover rinunciare ad altri cibi non mi faceva star bene

[#7] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Dottore scusi se ne approfitto ma vorrei chiederle dopo questi mesi stressanti che non mi hanno fatto stare bene e perso un paio di chili ( che avevo recuperato dopo il primo mese di matrimonio) posso assumere il betotal plus o é controindicato per un colon irritabile? La ringrazio

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna controindicazione....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Scusi di nuovo gentile dottore potrebbe dirmi se il neo carvi é adatto per le feci molli? La ringrazio in anticipo

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il prodotto è utilizzato per il meteorismo intestinale, ma non credo che possa agire sulla consistenza delle feci ....



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Dottore le chiedo immensamente scusa se la disturbo continuamente. Ieri dopo l'assunzione di un pò di biscotti ho accusato forte gonfiore lato sinistro e molta aria intestinale e dolore cessato dopo l'espulsione di essa e defecando. Le feci apparivano molli ma formate e presentavano rari residui cibo per lo piú di natura vegetale, il giorno prima avevo mangiato un pó di parmigiana di melanzana non fritta. Allarmata e piangendo ho chiamato il medico il quale all'occorrenza mi ha detto di assumere spasmex se ne avessi avuto bisogno. Questo episodio mi ha allarmato e non poco in quanto ho letto che anche la sibo causa tutto questo ed é scattata in me di nuovobl'ansia. Ora avendo escluso la celiachia non mi resta altro che eseguire un test sia per il lattosio e lattulosio per escludere un'eventuale intolleranza o la sibo. Sono ansiosa ed ipocondriaca e questo non mi fa vivere bene la quotidianità. Per questi esami c'è bisogno di una preparazione? Se mi presentassi al pronto soccorso l'esame al lattulosio potrebbe esser fatto eseguire? Rimango in attesa di una sua risposta

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> Ora avendo escluso la celiachia non mi resta altro che eseguire un test sia per il lattosio e lattulosio per escludere un'eventuale intolleranza o la sibo. <<

Concordo su tali accertamenti che non vengono però eseguiti in Pronto soccorso ma ambulatoriamente e non una preparazione che sarà consegnata al momento della prenotazione.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Questi esami si possono eseguire in ospedale anche sotto regime di intramoenia? Senza dover aspettare mesi?

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo di si. Dipende dall'Ospedale ....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Ho chiamato il gastroenterologo e mi ha detto che il test al lattulosio non viene eseguito eseguono solo quello al lattosio. Ora se eseguo questo test e risulta negativo potrebbe essermi prescritto ugualmente un antibiotico? Anche perché credo che nel mio intestino ci sia la presenza di batteri.Ora ho appuntamento lunedí con il dottore per approfondire il discorso

[#16] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Buongiorno dottore, volevo dirle stamattina sono stata dal GE e dopo avergli spiegato che ho notato la presenza di cibo e muco nelle feci e avendo lui riscontrato la non celiachia attraverso esami ematici e biopsia, mi ha prescritto Creon 10000 da assumere subito dopo i pasti perché vuole vedere se migliora la digestione e l'eventuale assorbimento in caso i sintomi non dovessero migliorare mi ha detto che devo eseguire una colonscopia. Secondo lei questo farmaco potrà essermi di aiuto per risolvere il mio problema? Questo farmaco potrebbe essermi anche di aiuto per la presenza di lago biliare nello stomaco? Attendo con ansia una sua risposta

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Test al lattosio e lattulosio sono due cose differenti ed il farmaco prescritto sono enzimi pancreatici....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
La ringrazio per la risposta. Quando mi ha prescritto questo farmaco ho chiesto se credeva potessero esserci problemi al pancreas e mai ha risposto non esageriamo, mi ha detto che serve anche per la digestione. Dovrò assumerlo per una settimana. Io sono propensa a pensare che sia più un colon irritabile Lei dottore concorda con me?

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il colon irritabile può anche esserci in concomitanza con le altre problematiche...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Con quali altre problematiche? Dottore sono molto ansiosa e ipocondriaca, ho letto anche i sintomi del morbo di crohn e colite ulcerosa e ho molta paura. Io nelle feci non ho sangue, non ho febbre, però mi sta prendendo la paura di avere questo. Come le ho già detto nelle feci è presente muco ma non in modo esagerato, non evacuo muco al di fuori delle feci. A novembre ho effettuato la calprotectina ed era negativa,posso sperare di non avere malattie infiammatorie intestinali? Ho letto che questo test ha buona affidabilità è così?

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi riferivo alle intolleranze o disbiosi intestinale. Non altro ....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Quindi lei escluderebbe il morbo di crohn e la colite ulcerosa? Poi l'esame della calprotectina é un test affidabile? L'unico test che eseguono dove abito è il lattosio, il test al lattulosio non viene effettuato quindi come potrei farmi diagnosticare una disbiosi?

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve trovare un laboratorio dove eseguono il breath test al lattulosio per escludere una sovracrescita batterica intestinale.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Dottore ho deciso di effettuare una colonscopia per togliermi ogni dubbio. Non nascondo che ho paura che mi venga diagnosticata una brutta malattia: morbo di crohn, colite ulcerosa o la colite microscopica. Questa perdita di muco mi preoccupa molto, e sono nell'ansia più totale. Non ho febbre, non c'è sangue non ho diarrea giornaliera, la calprotectina effettuata era negativa. Solo la perdita di muco e l'alternanza di feci formate a molli può essere sintomo di mici? Le chiedo gentilmente di rispondermi

[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Possono essere sintomi di un semplice colon irritabile....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Quindi dottore lei si sentirebbe di escludere patologie più serie? L'ansia mi sta uccidendo e non vivo bene e lo so benissimo che questo influenza l'intestino,ho già un'altra malattia autoimmune e l'idea di averne un'altra mi spaventa. Giovedì prossimo ho la colonscopia spero in un esito negativo.

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi aggiorni sull'esito ...

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Attivo dal 2016 al 2016
Lo farò. Lei dottore in base ai miei sintomi crede che possa avere una malattia infiammatoria? So che non può fare diagnosi ma vorrei un suo parere

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere un semplice colon irritabile .....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it