Utente 393XXX
Salve vi contatto per avere chiaramente circa sintomi e referto della esofagogastroduodenoscopia, che ormai mi affliggono da parecchio tempo e che la cosa comincia a preoccuparmi premetto che i sintomi sono :-
-Mala digestione, con reflusso e dolore alla bocca dello stomaco, rigurgito mattutino con sensazione di vomito che si manifesta per quasi tutta la giornata, eruttazione malessere generale
- referto: esofago regolare per calibro e cinesi, iperemia iuxcardiale della mucosa? Cardias incontinente? cavità gastrica ben distendibile all'insufflazione lago biliare? mucosa gastrica iperemica con sofferenza erosiva in regione antrale?, piloro pervio facilmente transitabile, bulbo e secondo duodeno indenni.- conclusione MRGE ESOFAGITE IPEREMICA – GASTRITE EROSIVA
In considerazione di ciò sto eseguendo da febbraio 2015 sto eseguendo la sotto elencata cura:
- mattina Rabex 20 mg a stomaco vuoto,
- Dopo un'ora circa del pranzo e cena esoxx one .
Visto anche lo scarso risultato con la predetta cura per un periodo di tempo ho cambiato la cura con:-
-Mattina Pariet 20 mga stomaco vuoto;
Dopo un’ora circa del pranzo e cena refluxsan,
Risultato più scarso della precedente allorché ho ricominciato la prima cura.

Secondo la vostra esperienza personale il referto e compatibile con i sintomi accusati?
la terapia e giusta ho andrebbe rivalutata con qualche altro specifico farmaco?
Infine premetto che nonostante la cura e l abitudini alimentari cambiati i sintomi non si attenuano.

infine per uno spunto medico assumo enctac da 15 mg la sera predetto farmaco può contribuire ad aumentare tale quadro clinico ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
I sintomi sono legati al reflusso.
Coerente è il referto endoscopico.
I due prodotti citati non sono altro che la stessa cosa in quanto il farmaco contenuto è identico.
L'ansiolitico può favorire il reflusso.

Per precisione aggiungo che ha già postato identico consulto
https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/489798-fastidio-al-fianco-sinistro-con-dolore-alternato-all-ano-quando-vada-in-bagno.html
... e ciò contravviene le linee guida del nostro sito!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 393XXX

Mi perdoni non pensavo che andavo contro le linee guida, ma in riferimento a quanto sopra indicato e normale che i sintomi non migliorano ? Ho sarebbe opportuno cambiare.cura ?

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
È opportuno rivedere la terapia.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 393XXX

Lei cosa mi consiglia di cambiare il rabex con ??

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Mi spiace deluderla
ma proporre terapia medica online, senza visita, è illegale ... è vietato dalle linee guida del sito.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 393XXX

Egregi dottori replico quanto da
me espresso nel lontano 2016 nonostante le svariate cure a tutt oggi nulla e cambiato.
Mi spiego meglio ho connotati di vomito mattutino dopo aver mangiato qualsiasi cosa.. dopodiché ho una sensazione di malessere generale giramento di testa viso pallido eccc che può durare dal qualche minuto ad ore. Durante la giornata ho fastidio in tutta la pancia come se fosse sempre dostirbato con dolore anche alla bocca dello stomaco. Quasi tutte le mattine in bagno vado a diarrea .... ho dolori al colon sinistro o meglio lo sento sempre gonfio.
Tutto ciò il mio medico riferisce che in parte e la gastrite ma Buon a parte e l ansia cosa che onestamente non sono tanto d accordo.
Per avere un quadro generale le mie analisi sono sempre buone ad eccezione delle IGE totali 220 ....
leggendo su internet apprendevo che le IGE TOTALI potrebbero essere un problema parassitario.. Allorché vi chiedo secondo la vostra esperienza do medici potrebbe essere questo il mio problema? Quindi sarebbe opportuno approfondire degl8 analisi alla ricerca dei parassiti?
Inoltre vi chiedo consapevole di non voler violare le.linee guida del sito ma solo per avere spunti da poter confrontare con il mio.medico che accertamento potrei fare in merito a quanto riferito? Ringrazio anticipatamente.