x

x

digestione cattiva post colecistectomia

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

salve, ho avuto dei calcoli alla colecisti, questi mi hanno provocato l'occlusione del coledoco. Sono stata ricoverata d'urgenza, e dopo 12 giorni senza nè mangiare, nè bere (solo flebo) mi hanno fatto una cpre per togliere i calcoli e 'liberare' il coledoco; in questo lasso di tempo il pancreas e la colecisti sono stati interessati da un'infiammazione e i dottori a distanza di 3 mesi circa hanno effettuato una colecistectomia.
Da allora sono passati 3 anni e ancora ho molti problemi dopo aver mangiato. Molto, molto spesso quando mangio ho dolori molto forti al fianco sinistro, addome e schiena (centrale), subito dopo vado in bagno 3 o 4 volte in dissenteria, il tutto molte volte accompagnato da tachicardia e fatica nel respirare (come se avessi mangiato tantissimo), purtroppo questo mi capita anche se mangio una piccola cosa, come ad esempio due biscotti o magari una semplice insalata scondita.
Molte volte dalle mie analisi risulta sideremia alta, globuli rossi bassi e altri valori che sono leggermente più alti o più bassi del normale.
i dottori hanno provato con delle pasticche che fluidificano la bile ma purtroppo non hanno risolto in alcun modo il problema; ho provato a cercare di capire se potevano esserci alimenti che potevano farmi male, ma purtroppo mi sento male casualmente, senza nessun filo logico; i dolori si presentano soprattutto dopo pranzo, quasi mai a cena e passo periodi in cui sto male tutti i i giorni e periodi in cui sto relativamente bene.
un dottore mi ha detto che potrebbe essere una sindrome da post colecistectomia, in poche parole mi ha detto che il fegato non sa più quando deve rilasciare la bile necessaria a digerire, di conseguenza il cibo non digerito finisce nell'intestino che si infiamma e mi provoca coliche e dissenteria, dicendomi infine che è una cosa con la quale devo convivere perchè non ha cura.
Sono una persona che ha una elevata sopportazione del dolore e oramai con questo problema ci sto convivendo, ma possibile che ci sia un'altra causa a tutto ciò? Tante persone tolgono la colecisti e vivono tranquillamente. Mangio sano, non prendo medicine, in seguito al dimagrimento mi è stata riscontrata una ptosi del rene destro che non dovrebbe causare problemi.
qual è la vostra opinione in merito?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Moltissime persone dopo la colecistectomia affrontano quello che si definisce "il domani doloroso del colecistectomizzato".
Potrebbe anche trattarsi di un intestino irritabile.
Le consiglio una visita gastroenterologica.
Nel frattempo provi a seguire una dieta povera di grassi e composta da 5 pasti piccoli anzichè i tre tradizionali!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
I sintomi potrebbero anche essere dati da intolleranze alimentari. Ha eseguito comunque una Risonanza magnetica di controllo per la valutazione delle vie biliari ?


Cordialmente




Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
intanto vi ringrazio di cuore per il vostro interessamento!
per quanto riguarda le intolleranze alimentari non credo perchè purtroppo i problemi che ho vengono in modo casuale: per ipotesi oggi mangio un'insalata e non mi fa niente, domani mangio la stessa identica insalata e mi sento malissimo; ho fatto comunque test per celiachie e lattosio che sono risultati negativi.
Nella visita gastroenterologica invece hanno solo parlato di questa sindrome da post-colecistectomia dicendomi però che dovrò conviverci.
Nei periodi di maggior fastidio tendo a mangiare molto, molto poco perchè nel momento in cui cerco di forzarmi mi sento male con coliche e dissenteria; comunque cercherò di seguire il suo consiglio mangiando 5 piccoli pasti!
Ancora grazie mille!
[#4]
dopo
Utente
Utente
il medico piuttosto che la risonanza mi ha fatto fare una tc addome completo senza mezzo di contrasto