Utente
Salve buonasera:
Ho 33 anni sono fumatrice, ho sempre sofferto di colon irrimediabile sin da bambina, mi é stata dignosticata quest'inverno una protusione discale c5-c6 e soffro di cervicale con episodi di cefalea muscolo tensiva.
Da circa un mese ho problemi di stomaco,non dolore ma acidità e bruciore fino alla gola, il mio medico mi ha prescritto omeprazolo da 20mg per 1mese...sono al decimo giorni di cura ed il bruciore alla bocca dello stomaco e diminuito ma persiste una strana sensazione in gola. Il mio medico non ritiene necessaria la gastroscopia ma io vorrei approfondire cosa mi consigliate?
Aspetto vostre nuove in merito
Cordialità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di reflusso e dovrebbe incrementare la terapia. La gastroscopia non la riterrei utile.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la veloce risposta, vorrei in oltre chiederle se é possibile aver contratto H.pylori visto che mio padre ha avuto questo problema qualche mese fa, anche se i suoi sintomi erano diversi.
Soffrire di cervicale non incide sul reflusso? Ho letto qualcosa in merito e vorrei sapere se vi é una reale reazione tra le due cose
La ringrazio nuovamente

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'helicobacter non ha influenza sul reflusso come anche non c'è rapporto fra disturbi gastrici e cervicale.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Molto gentile dottore...un ultimo consulto: Lei dice incrementare la terapia cosa intende? Aumentare la dose o aggiungere altri farmaci?
La ringrazio caramente per la sua disponibilità

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Incrementare la dose o, eventualmente, aggiungere qualche antiacido e/o procinetico.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore, é stato molto gentile.
La informerò in futuro sull'esito finale della terapia.
Saluti carissimi

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. A risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Ma anche un lieve dolore allo stomaco dipende dal reflusso? Oggi ho un dolore quasi come una sensazione di vuoto e di fame anche dopo aver mangiato...io non so perché ma temo un ulcera...per via dei problemi di cervicale durante i mesi precedenti ho spesso assunto antinfiammatori quasi sempre con copertura...hanno aggravato la condizione di reflusso? Esiste un farmaco poco gastrolesivo da prendere in caso di attacco di cervicale?
Io nel contempo continuo ad avete appetito non ho nausea, sono anche ingrassata di qualche kg..
Ma ho spesso eruttazione,acidità, bocca amara, bruciori, stomaco che brontola e raucedine...possibile che un semplice reflusso da sintomi così forti...sono molto ipocondriaca!
Aspetto sue nuove
Cordialità

[#9] dopo  
Utente
Sono di nuovo qui a disturbare, purtroppo la situazione non migliora, sono tornata dal mio medico che conferma la terapia omeoprazolo 20mg la mattina perô aggiungendo esoxx one dopo i pasti e prima di andare a letto, la situazione per quanto riguarda il rigurgito e l acidità risulta migliorata, persiste invece il bruciore dallo stomaco alla gola, inizio a preoccuparmi purtroppo navigando ho letto cose in merito all'esofago di barret...cosa che mi ha alquanto terrorizzata! Ho bisogno di un consiglio su come proseguire...aspetto con ansia risposte

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il Barrett non da disturbi....quindi non mi preoccuperei. Bisognerebbe incrementare la terapia per il reflusso..
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Omeoprazolo 20mg la mattina e 20mg la sera? Incrementare così giusto...io sono stanca di questo bruciore e preoccupata! Grazie dottore lei è gentilissimo

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, 20 mg x 2.


Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Gentile dottore
Ho incrementato la terapia da una settimana con ulcezol 20mg mattina e 20mg la sera, il rigurgito e il bruciore alla bocca dello stomaco sono cessati, ma persiste un bruciore tra gola e petto soprattutto a stomaco vuoto, ormai sono passati due mesi non so che fare...ritiene ancora non necessaria la gastroscopia? Sono davvero preoccupata
Aspetto sue nuove
Saluti

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
A questo punto potrebbe essere utile la gastroscopia.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Salve dottore,
Ho eseguito la gastroscopia non ho con me il referto perché sono al mare ma è risultato tutto nella norma, anche il mio curante ha visionato il referto e malgrado i sintomi tutto risulta nella norma, aspetto solo i risultati Dell Helicobacter... Ora mi chiedo come mai nonostante un referto perfetto il mio reflusso continua? Devo valutare intolleranze alimentari? Può dipendere da altro?
Grazie
Cordiali saluti

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gli IPP potrebbero non funzionare come anche bisognerebbe valutare eventuali intolleranze alimentari.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
La gastroscopia é stata effettuata ieri mattina sotto sedazione e poi sono subito partita, un ultima cosa dottore...ho crampetti allo stomaco che prima non avevo può essere causato dalla gastroscopia? Visto che prima avevo solo bruciore ma non dolori e fitte...oggi il dolore sembra addirittura più forte! Grazie per tutta la sua attenzione

[#18]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere un po' di meteorismo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#19] dopo  
Utente
Gentile Dottore, sono risultata positiva all H.pilori procederó con la cura antibiotica che mi ha prescritto il gastroenterologo...sarà questo batterio insidioso la causa del mio reflusso visto che non ho assolutamente nulla che non va considerato il referto normale della gastroscopia?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non é l'ha l'helicobacter il responsabile del reflusso, anzi l'eliminazione di tale batterio può incrementare il reflusso.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Se dalla gastroscopia risulta tutto normale e HP non influisce sul reflusso...dove e come ricerco le cause dalla mia pirosi e acidità? Altri organi?
Intolleranze?
Nervosismo?

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'acidità si può sentire anche senza presenza di lesioni alla gastroscopia e le cause posso essere legate ad ansia, stress, farmaci, intolleranze, ecc.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it