x

x

Problemi intestinale e addominali

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve Dottori soffro di gastrite erosiva da reflusso gastroesofageo di grado b,gastrite antrale,ernia iatale da scivolamento e colon irritabile lungo l'ascendente e il sigma retto ed emmoroidi interne molto congeste. Diagnosticate dagli specialisti un anno fa. Da.circa un mese soffro di problemi nel defecare associato ad emissione di poche feci gialle chiare galleggianti filiforme frastagliate e inuniforme pastore e pus giallo gonfiore e difficoltà digestive con dolore addome e fianco dx e a volte sx sia in fase di espulsione che maggiore dolo espulsione andando ripetutamente non liberando bene l'intestino con nausea dolori e sensazione di sapore brutto in bocca tipo sangue ma poi sicuramente saranno i succhi gastrici a dare questa brutta sensazione in bocca credo. HO eseguito,esami urine urinocultura e feci ed è tutto nella norma o preso Spasmex,isofenal,Soldesam,punture ma nessuna miglioria poiché o prenotato visita specialistica di proctologica ed gastroenterologia e i tempi di attesa sono di 60 gg cosa potrei fare per calmare tali sintomi al momento ed aiutarmi ad andare di corpo consultando il mio medico di base mi consiglia di provare con sciroppo IDÙ e fermenti lattici FERMENT FLOR FORTE bustine. Mi chiedevo se potevo aggiungere anche il nexium in tal caso chiedo un vostro parere grazie.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Le informazioni che ci da sono confuse e senza una visita non è possibile azzardare ipotesi.
Per quanto concerne la terapia, viste la diagnosi già fatte, può rivolgersi al curante senza fare di testa propria aggiungendo farmaci non prescritti!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egr. Dott. Bacosi i seguenti farmaci sono stati prescritti dal mio medico di base non prendo mai farmaci di testa propria.. Il problema è che ora il dolore si propaga anche dietro la scapola sz del cuore oltre il dolore a ogni modo la ringrazio per l'accortezza saluti.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Da come aveva scritto serata una sua scelta, mi scusi.
In ogni caso senza visita non posso consigliare farmaci.
Si faccia visitare di nuovo!