x

x

Nodulo anale

Circa 8 giorni fa, mentre mi lavavo, mi accorgo di una piccola pallina sottocutanea, dura e mobile in prossimità dell'ano. Riferisco al medico che, senza neanche vedermela, ipotizza emorroidi e mi prescrive Venoplant, dicendomi che per avere effetto ci vorrà un po' di tempo e di risentirci fra 1 po'. La pallina è tuttora lì e non mi sembra variata, è troppo presto (8 giorni)? Sicuramente mi rivolgerò ancora al medico, ma anche se mi prescrive visite specialistiche o esami, ci vorrà un po' di tempo e scrivendovi, speravo di avere intanto qualche spunto, poiché sono ansioso e tendo a preoccuparmi molto, soprattutto leggendo in internet, dove ahimè si trovano le cose peggiori.
Segnalo che già da diversi anni a volte mi è capitato di sentire bruciori e sanguinamenti nell'evacuazione, che poi si risolvevano in pochi giorni, anch'essi segnalati al medico ed anch'essi definiti emorroidi, ma stavolta nessun sanguinamento e nessun dolore/bruciore, se non solo la prima volta che l'ho sentita. Inoltre è da gennaio che ho problemi intestinali, periodi in cui ho avuto forti dolori addominali e feci a volte molli, altre più strette ed appiattite. Secondo il medico è tipico del colon irritabile e poiché mi ha fatto fare il sangue occulto nelle feci ed un'eco addome e sono risultati negativi, non ha reputato esserci gli estremi per pensare ad altro.
Grazie dell'attenzione.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Probabilmente emorroidi e colon irritabile. Farei visita proctologica e forse colonscopia in base all'esito della visita. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie ancora!

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio