Utente 446XXX

Salve dottore, sono un ragazzo che ha sempre sofferto di problemi di intestino, vado facilmente a diarrea ecc. Io vado in palestra ,seguo perciò una dieta ricca dI proteine animali, povera di grassi e con abbastanza carboidrati.

Non è raro che io abbia problemi di intestino, spesso mi viene la diarrea a volte piu forte a volte piu debole, nonostante io mangi pochissimi grassi e zuccheri . Non ho mai eseguito nessun tipo di test di intolleranze alimentari ecc.

Quali cose dovrei fare per cercare dI capire quale sia il problema? (È possibile inoltre collegare all'intestino il fatto che da un annetto abbondante si presentano una vasta quantità di brufoli sulle spalle, braccia e schiena?)

Vorrei inoltre specificare il fatto che io non ho ben capito quali siano gli alimenti che possono farmi male e quali no (di fatti mangio quasi sempre le stesse cose e spesso sto ''bene'' , a volte no. )

Inoltre vorrei raccontare un fatto che mi è appena accaduto. Vorrei spiegare nei dettagli tutto quello che ho mangiato e fatto durante la giornata, magari lei può capire meglio quello che mi è successo.

Premetto che mi sono svegliato che stavo bene, ho bevuto una tazza di latte e mangiato 5 fette biscottate con la marmellata e un panino con 50gr di tacchino. Sono andato a lavoro, sono tornato per pranzo, ho mangiato un piatto di pasta con il pomodoro e 200gr dI fettina dI cavallo e bevuto un po' d' acqua tutto in una volta perchè a lavoro non posso bere molto, causa niente bagno).

Sono ritornato a lavoro (in cui non ho mangiato nulla e bevuto poca acqua e due bicchieri di estathe) e tornato verso le 8, ho mangiato 200gr di fiocchi dI latte (e sempre bevuto tanta acqua in poco tempo) con 8 fette biscottate. Infine verso le 11.30 ho mangiato due panini con 100gr di prosciutto cotto.

Durante tutta la giornata non mi è parso di percepire alcun sintomo,10min max dopo aver mangiato questi panini percepito un po' d'aria nella pancia,espulso un po' d aria e d un tratto lo stimolo (seguito da nessun tipo di mal di pancia o altro) ho fatto delle feci, che avevano praticamente la stessa consistenza della pipi! così d'un tratto! (Inoltre vorrei dire che avevo probabilmente un po' di feci in ''arretrato'' del giorno prima..)

Sapresti dirmi a cosa dovrei attribuire la colpa e come muovermi nel cercare dI capire quale tipo di problema io abbia?

Grazie mille per un' eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di qualche intolleranza alimentare, come lattosio e glutine. Ne parli con il suo medico per gli accertamenti specifici.


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 446XXX

La ringrazio per la risposta super veloce,ma non potrei effettuare questi test di intolleranze alimentari senza consulto medico?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente: Breath test al lattosio e EMA, AGA e Anti-transglutaminasi.


Cordialità
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 446XXX

Okay ,la ringrazio ancora una volta per la risposta velocissima,un ' ultima domanda, nel caso fosse un'intolleranza alimentare, è possibile che io,anche mangiandone in uguale quantità ogni giorno, posso alcuni giorni avere problemi e altri no?

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si è possibile, dipende dall'accumulo della sostanza...
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 446XXX

Mi spiega questa ultima parte, dell'accumulo della sostanza?

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In alcuni giorni, in base all'entita' della sostanza ingerita, si supera il livello di tollerabilità.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 446XXX

Capito, un' altra domanda, in caso io risulti intollerante a queste sostanze,dovrei dimnuirne la quantità o completamente eliminarle?

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Questo dipende dal tipo e gravità dell'intolleranza....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 446XXX

Ok capito,giuro ultimissima domanda ,questi attacchi ultimamente mi vengono sopratutto la sera tarda 23, piu ' o meno , (ne ho appena avuto uno ora). Oggi ho bevuto un bicchiere di latte a colazione,5 fette biscottate con marmellata e un panino con 50gr di fesa diI tacchino. A pranzo ho mangiato un piatto di spaghetti con pomodoro, per secondo 200gr di spiedini di pollo. Poi alle 8 ho mangiato una banana e alle 21.30 200gr di panini integrali e 200gr di fesa di tacchino. Ho avuto questo attacco di diarrea alle 23,senza alcun tipo di mal di pancia di preavviso e I sintomi precedenti a questo attacco sono stati aria nella pancia, espulsi con normali ''scorreggie''. Potrei capire , questo attacco a quale pasto è dovuto?

[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è possibile capirlo ....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 446XXX

Va bene,grazie per le risposte,ho tolto I latticini che comunque bene o male mi hanno sempre stimolato un po' troppo, e provo con un po' di fermenti lattici, se avrò ancora problemi all intestino proverò a vedere per I test d'intolleranza.

[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto. Auguroni.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 446XXX

Dottore,un'alrra cosa , ho notato che in questi ultimi giorni ,quando le feci non sono troppo morbide , appiano come poco uniformi(come se fossero graffiate sulla superficie) ma sopratutto presentano dei pallini bianchi(non proprio bianchi,ma comunque di colore molto piu' chiaro) questo puo essere dovuto al fatto che ultimamente sto mangiando dei panini con tanti cereali?(non so se ha presente,tipo integrali)

[#15] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, sono residui alimentari.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 446XXX

Va bene, sto iniziando a prendere I fermenti lattici,c'è scritto di prendere 1 o 2 boccette(10ml) in base alle proprie esigenze, in che senso in base alle proprie esigenze?

[#17] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In base ai sintomi. Se la diarrea si riduce allora dovrà ridurre la dose del farmaco.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 446XXX

Okay grazie,ultimissima domanda giuro ahah, nel caso dovrei stare meglio, sarebbe consigliabile per esempio prendere 1/2 di queste dosi a settimana per mantenere il benessere dell'intestino (perchè comunque ripeto,sono abbastanza solito, a problemi intestinali da quando sono piccolo)

[#19] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, può farlo.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In base ai sintomi. Se la diarrea si riduce allora dovrà ridurre la dose del farmaco.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente 446XXX

Salve dottore ,in questi giorni la situazione è migliorata, dove ho eliminato lattosio e ho iniziato a prendere fermenti lattici,niente piu' diarrea. Sicuramente avra influito anche il fattore psicologico,ma sono sicuro che non sia stata l'unica cosa. Oggi pero ho avvertito un leggero mal di pancia e a pranzo ho mangiato pasta e peperoni ( con un bel po' d'olio) , mi sono alterato con mia madre poichè credo che se c'è un alimento a cui ho notato essere particolarmente sensibile è l'olio (per esempioday guai a, mangiare una scatoletta di tonno prima di aver DEBELLATO completamente l'olio). Infatti ho avvertuto leggeri dolori e feci non proprio solide dopo qualche ora. E ' possibile che il mio intestino possa essere particolarmente sensibile anche all 'olio pe r via dei grassi elevati?

[#22] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Ogni individuo può avere intolleranze specifiche, ma anche reversibili.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente 446XXX

In che senso intolleranze reversibili?

[#24] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Che a un certo punto si può ridiventare tollerante a tali prodotti, dopo un periodo di sospensione....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente 446XXX

Ah,ma mi tolga questo quesito, è vero che si puo diventare intolleranti a qualcosa mangiandone troppa? Io per esempio mangio praticamente ogni giorno 200/250gr diI fesa di tacchino,potrei diventare intollerante verso questo alimento oerchè ne mangio tanto e sempre?

[#26] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Carne e pesce non danno intolleranze.....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente 446XXX

Ah,buono a sapersi. Inoltre vorrei sapere , un ' alta quantità di proteine animali (parlo di 120,130gr) giornaliere, potrebbe causare scombussolamenti nell'intestino , sopratutto in persone comunque abbastanza sensibili(come me)? Io sapevo che se non ben assimilate talvolta possono provocare aereofagia e cattivi odori. Ma queste potrebberocausare oltre ad una semplice areofagia?

[#28] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per tali quesiti deve consultare un dietologo.


Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#29] dopo  
Utente 446XXX

Purtroppo consultare un dietologo riguardo una dieta adatta ad una palestra è un po' difficile... è molto diffuso il ''le proteine fanno male'' e simili, perciò mi sono semplicemente fatto una dieta ''fai da te'' ,che poi alla fine consiste nel mangiare alti contenuti di carboidrati e proteine e cercare di limitare grassi e carboidrati semplici,niente di che. In realtà assumo un po' troppi pochi grassi, ma appunto ho questo problema con l'olio.
Comunque grazie delle risposte, per ora credo di non avere altri quesiti, risponderò nuovamente se avrò bisogno.

[#30] dopo  
Utente 446XXX

Come non detto,sto avendo ancora problemi,nonostante io non mangi nulla che possa provocarmeli,perciò credo proprio che mi recherò da un gastroenterologo a breve. Avrei però una domanda,Io ho la ''particolarità'' che spesso se non esco dI casa ,posso anche non defecare per due giorni,non svuotando così l'intestino a dovere. Se le feci si immagazzinano nell'intestino,senza essere espulse a tempo dovuto,possono provocare problemi intestinali,quali diarrea per esempio?

[#31] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna conseguenza per la stasi delle feci ......
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente 446XXX

Salve dottore,dopo che sto notando che la situazione peggiora,praticamente quasi ogni giorno ho dolori di pancia e diarrea..ho deciso di andare da un gastroenterologo. Intanto oggi vorrei riferire una cosa strana che mi è accaduta. Premetto che da un 4-5 anni che soffro di extrasistoli(sono veramente molto rare,ma comunque ci sono) che mi portarono anche dal cardiologo il quale mi tranquillizò. Oggi però mentre giocavo al computer, stavo resistendo ad un forte mal di pancia che si sarebbe presto trasformato in diarrea... quando sono stato colpito da numerosissime extrrasistole(mai capitate cosi tante) circa 6-7 in 1,2 minuti. Potrebbero essere le due cose collegate in un certo senso, o è stato assolutamente un caso?

[#33] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il problema intestinale può avere influito....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Utente 446XXX

In che modo il problema intestinale può influire sul battito cardiaco?

[#35] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con la distensione viscerale (stomaco, colon):


https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-sindrome-gastro-cardiaca-roemheld.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#36] dopo  
Utente 446XXX

Si ,magari non soffro della patologia da lei linkata, ma forse posso trovare risposta di queste extrasistoli un po' piu numerose del solito per il motivo per cui è presente tanta aria nello stomaco. Di fatti ultimamente insieme a questi problemi intestinali spesso dopo I pasti rigetto molta aria da sopra e sopratutto da sotto(infatti oltre alla diarrea sento molti spostamenti di aria nella pancia)

[#37] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Infatti. La causa è l'aria, ossia il meteorismo.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#38] dopo  
Utente 446XXX

Dottore avrei un'altra domandina, quandi si soffre di colon irritabile,I nutrienti non vengono assimilati nel modo giusto?per esempio se io assumo 100gr didi proteije al giorno,per via deldel colon irritabile ne assimilo meno o è solo un problema di feci?

[#39] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il colon irritabile non influisce sull'assorbimento........
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#40] dopo  
Utente 446XXX

Salve dottore scrivo dopo molto tempo. Alla fine non sono piu' andato dal gastroenterologo perchè il problema si è risolto, quasi eliminando l'olio e defecando il piu' volte possibile al giorno(perchè come gia scrissi,almeno a me,piu' le feci sono nell intestino,piu' poi si''incattiviscono). Ho notato però una cosa,c'è un alimento in partivolare che mi provoca una scarica di diarrea immediata a soli 15/20 minuti dall'assunzione,si tratta del tacchino preconfexionato in vaschetta dell'eurospin! Mangio tutti i giorni tacchino, ma nonnon ho. Mai di questi effetti,tranne che ,spesso,con quello eurospin! Potrei essere allergico a qualche conservante?Dovrei riportarle tutti gli ingredienti per farmi guidare ssu qualeè indagare?(ovviamente il prodotto non era scaduto). I sintomi avvengono inin questo modo: aria nella pancia 10minuri dopo aver mangiato e scarica di diarrea dopo altri 10mins.

[#41] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta d'intolleranza a qualche ingrediente/additivo.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#42] dopo  
Utente 446XXX

Ma l'affettato ''fresco'' , si intende quello che quindi si prende alla salumeria,non contiene additivi a differenza di quelli confezionati?

[#43] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#44] dopo  
Utente 446XXX

Okay dottore,un ultimo quesito e poi BASTA riguardo questo post, Quanto è importante la masticazione?Personalmente ho notato che ,almeno pr me,la masticazione ha un ruolo fondamentale...Per esempio,Oggi è successa una cosa a scuola:Per via di un compito in classe,ho mangiato non alle 10 ma alle 12,due panini con fesa di tacchino(del salumiere)...insomma dopo, 5 minuti ho iniziato a espellere tanta aria.. e sentivo spostamenti all'interno del intestino e dopo 20 minuti una scarica di feci molli. Il punto è che, affamato,ho mangiato molto velocemente.. Può accadere una cosa simile a causia di una cattiva deglutizione? E mi interesserebbe anche sapere se possibile,queste scariche comportano malassorbimento dei macros(carboidrati,prote,grassi)?