Iperplasia cripte

Buongiorno, volevo sapere, un quadro di iperplasia delle cripte in zona duodenale a che cosa è riferibile oltre alla malattia celiaca? Ho fatto la gastroscopia ed è risultato: mucosa duodenale con lesione di tipo due secondo marsh (ioerplastico).
Ma la sierologia è negativa.
Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Quanti linfociti sono stati "contati"?

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Le posto il referto istologico:
Quattro frustoli di mucosa duodenale, correttamente orientati, che mostrano villi architetturalmente nei limiti della normale variabilità morfologica (rapporto villo cripta 3/1), si osserva focale incremento dei linfociti intraepiteliali nello spessore dell epitelio superficiale (fino a 26-27 linfociti ogni 100 cellule), dato desunto dall'immagine immunocistochimica condotto con anticorpo anti-CD3 monoclonale. Focale iperplasia degli elementi ghiandolari con incremento dell'attività mitotica delle cripte. Lieve infiltrato infiammatorio cronico della lamina propria.
Cosa ne pensa? Grazie per la risposta
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Non è celiachia
[#4]
dopo
Utente
Utente
Che cosa potrebbe essere secondo lei?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Semplice duodenite aspecifica.
[#6]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Quanti linfociti sono stati "contati"?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test