Celiachia a febbraio 2017 con gastroscopia e biopsia integrata

Buonasera, mi hanno diagnosticato la celiachia a Febbraio 2017 con gastroscopia e biopsia integrata. Da febbraio ho iniziato a mangiare senza glutine e senza lattosio però ho ancora eruttazioni, nausea, reflusso però non di cibo o acido, cosa che prima della diagnosi avevo. Ho inoltre stitichezza, fastidio in gola e ho perso parecchio peso. Dalla gastroscopia é risultato che ho l'esofago e cardias normale e mucosa lievemente iperemica oltre che l'atrofia parziale dei villi intestinali e assenza di vitamina b12 che ho reintegrato tramite le iniezioni. Mi chiedevo quanto tempo ci vuole perché i villi tornino e se é normale avere ancora questi sintomi o se posso prendere qualcosa per attenuare le eruttazioni il reflusso ? Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Ha provato la terapia anti reflusso con IPP ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Ho preso per due mesi il refalgin ma non ho ottenuto grandi risultati.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Si tratta di un antiacido, meno efficace rispetto agli antisecretivi (IPP).
[#4]
Utente
Utente
Quale farmaco mi consiglia ? E quanto tempo usarlo ?
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.4k 2.3k 74
Per farmaco e dose deve intervenire il suo medico.......
Celiachia

Cos'è la celiachia e come si manifesta? Caratteristiche della malattia celiaca in adulti e bambini, esami da fare e consigli di alimentazione senza glutine.

Leggi tutto