x

x

Sospetto problema grave stomaco

Buongiorno Sono Alessio e ho 40 anni, premetto perché dovuto che sono un soggetto ipocondriaco che Saltuariamente ma ciclicamente ricade sulla Convenzione di una malattia. un mese fa causa un episodio di fortissimo stress fortunatamente risolto ho cominciato ad avere il primo sintomo E cioè una nausea a livello della gola quindi senza interessamento della pancia se riesco ad essere chiaro e quindi senza mai vomitare né andarci vicino, Purtroppo da lì ho cominciato a fissarmi sul tumore allo stomaco e sono cominciati a spuntare fastidi acidi al torace, poi successivamente imbarazzo intestinale soprattutto al mattino che mi provocava feci molle non diarrea per qualche giorno ad intermittenza e crampi nella parte bassa dell'addome anche questi santuari in aggiunta ho parecchi eruttazioni durante il giorno brontolii alla pancia e senso di gonfiore come di aria sempre nella zona dall'ombelico in giù anche questi non costanti. sono andato dal mio medico che ovviamente mi conosce ma che mi da sempre Comunque credito che mi ha escluso la mia paura, mi ha detto che avrei sintomi diversi tipo gastrite e che sono anche giovane e mi ha dato degli antiacidi Che comunque funzionano ma continuo ad avere qualche volta Questa nausea tra virgolette alta, eruttazioni, e sensazione di aria nella pancia ma mai episodi di indigestione. Aggiungo che mangio con appetito anzi sono ingrassato 2 chili ma nella mia testa I sintomi riconducono a un tumore allo stomaco. le scrivo ovviamente perché Vorrei chiederle un parere sulla mia paura nel senso che vorrei sapere se i miei sintomi hanno senso per la mia paura e devo consultare un gastroenterologo o fidarmi semplicemente di quello che mi ha detto il mio medico. Mi scuso per la lunghezza La ringrazio in anticipo nell'attesa Cordiali saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Si fidi del suo medico che è colui che la conosce meglio.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dottore per la celerità della risposta, In effetti il mio dottore visto che io gli avevo comunicato la miapaura ed è per questo che ero andato da lui, per chiudere proprio l'aspetto medico e concentrarmi di nuovo sull'aspetto psicologico con la terapia che sto facendo, proprio per questo mi aveva detto che non poteva prescrivermi una gastroscopia perché testuale "ci avrebbero riso dietro sia a me che a lui" ma che al limite quello che poteva fare era farmi fare un esame per Helicobacter Piroli che ho fatto sia con quello da farmacia ed è negativo, invece per quello in laboratorio avrò l'editore il 27 di questo mese ma penso che sarà il medesimo . Purtroppo il solito errore è guardare internet dove i sintomi come nausea, acidità e gonfiore / pesantezza sono sintomi di tumore. Cercherò di fare come mi ha detto e di dare ascolto al mio medico e di mettermi in testa di non avere nessun tumore... Grazie ancora e mi scusi nuovamente
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Di nulla.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi dottore la disturbo per l'ultima volta ma volevo solo chiederle, perxhe importante per me capirlo, se questi sintomi che ho allora sono compatibili con un tumore allo stomaco solo nella mia testa perché li ho letti su internet precedente e lo stato di grande ansia li ha esacerbati?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Curi la sua ansia.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio