x

x

Nutrizione enterale, sondino naso gastrico, disfagia

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

A seguito di un ricovero in ospedale mia nonna, la signora B. (90 anni) , ha sviluppato una disfagia a liquidi e saliva che ha comportato come complicanza una polmonite abingestis. Ad oggi (dopo 1 settimana) la nutrizione enterale non è stata iniziata, e il SNG non è stato ancora inserito. La signora viene idratata con soluzione glucosata, ma mi sembra impensabile che non sia stata iniziata una terapia (lei era già evidentemente malnutrita ma ciò che temo é l'atrofia del sistema gastrointestinale). Quando dovrebbe iniziare la terapia enterale? O dovrebbe essere già stata iniziata? Grazie, Veronica (sono infermiera in area critica).
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,4k 2,2k 88
Il sistema gastrointestinale non si atrofizza, ma chieda ai medici il perché della non nutrizione entrale.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it