x

x

Dolore colon ascedente

Salve, sono a porre una domanda per un problema che mi affligge ho 42 anni ed i primi sintomi li ho avvertiti che ne avevo 18. A fasi alterne ho un dolore nella parte destra dell addome un po’ di difficile localizzazione a volte lo sento intorno all ombelico a volte nella parte sotto altre volte al di sotto del fegato. Questo dolore si irradia spessoanche nella parte della schiena all altezza dei reni negl anni ho Fatto 3 ecografie ultima lunedì perfette ho fatto esami del sangue perfetti manco un asterisco ultime ad inizio dicembre con esami urine anche quelle perfette e feci anche quelle tutto normale... quindi sembrerebbe stia benissimo , allora perché sto dolore .? All inizio il mio dottore dell epoca mi aveva detto che era l appendice ho fatto la visita da un chirurgo che mi aveva confermato la diagnosi di appendicite cronica ma che finché non dava grossi problemi non era opportuno l intervento. Per Anni me ne sono stato il dolore non era mai insopportabile veniva durava un giorno poi per mesi niente. Nel 2010 ricordo che per la prima volta questo dolore è comparso sempre di più ed anziché durare un giorno restava per diversi giorni.. convinto che era arrivato il momento di far togliere l appendice ho preso n nuovo appuntamento da un chirurgo , il quale dopo un accurata visita ed esami mi ha diagnosticato la sindrome del colon irritabile e mi ha consigliato di andare da un gastro enterologo il quale mi ha confermato la diagnosi e mi ha consigliato una cura con fermenti lattici una dieta da seguire di nuovo periodo di alti e bassi ..il dolore spariva per mesi poi tornava sempre più fastidioso e duraturo. Haltra visita da altro gastroenterolo 2014 che esaminandomi l addome lo trovava gonfio di aria e confermava l ibs nuovi fermenti pastiglie ed integratori.questo per un po’ ha dato buoni risultati..poi ilsolito tran tran...In autunno il dolore è tornato un po’ più prepotente fastidioso lungo ed irritante .vado dal nuovo medico di famiglia il quale non essendo d accordo con tale diagnosi in quanto mi ha spiegato che il dolore che ho nel colon ascedente non è proprio del colon irritabile ed è stato lui a prescrivere nuovi esami.risultato tutto perfetto.e ritorno alla domanda iniziale perché sto dolore???nel mangiare sto abbastanza attento negl anna ho provato fermenti di tutte le marche pillole vegetali pastiglie antispastiche ecc , l attività fisica la faccio regolarmente, appetito d solito ne ho, in bagno vado regolare anche se spesso ho episodi di diarrea o feci molli, ho meteorismo e spesso gorgoglii s tutta la pancia . Su internet ne ho letto a migliaia da consigli diagnosi ecc..nel complesso non sto malissimo ma son stufo di questo dolore di questa sensazione che mi condiziona la vita che . Che cosa potrei fare che ancora nn h fatto per far cessare questo fastidio ???l ultimo controllo che mi è stato detto d fare è quello delle ntolleranze alimentari, ne vale la ena. È meglio fare altri controlli?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Concordo con la diagnosi di IBS.
Per consigliarle una terapia dovrei, come è logico, prima visitarla.
Provi per scrupolo ad escludere una SIBO con test al lattulosio.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dott bacosi, seguirò il suo consiglio...volevo chiederle una cosa negl anni ho provato molteplici fermenti pastiglie ecc ora prendo regolarmente una pastiglia di feed colon ogni sera almeno un ora prima di cena ,per i periodi che ho i dolori come ora sono fitte tipo punture di spillo il mio dottore mi ha sempre prescritto lo spasmomen somatico ma non ne ho mai avuto enormi benefici...potrei provare qualche altro medicinale da sottoporre al parere del mio medico ??
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Levosulpiride
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie..
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Di nulla

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio