Utente 350XXX
Buonasera Dott.Cosentino dopo ESGD fatta 10 maggio 2016 e da lei consultata,le invio l'ultima del
giorno 20 giugno 2018
Esofago-morfologicamente normale, linea irregolare per la presenza di un esofago di barrett(tre lingue di mucosa rosa salmone COM1 secClass di Praga) e isola di mucosa rosa salmone di circa 5 mm con mucosa regolare dopo colorazione con acido acetico,biopsie multiple su ogni lingua (prov 1,2,3,)Stomaco-giunzione esofago gastrica risalita rispetto allo Hiatus diaframmatico per piccola ernia iatale.
Plica gastrica cardiale non castamente aderente allo strumento in retroversione.
Normale la mucosa del corpo fondo.Normale la mucosa antrale.Piloro normoconformato.
Nulla da segnalare a carico del bulbo e della seconda porzione duodenale.
Diagnosi Esofago di Barrett.
Prescrizioni Esomeprazolo 20 mg 1 prima di colazione e 1prima di cena
Poi variata dal medico di base con 20 esomeprazolo prima di colazione e 20 prima di cena,poi ranitidina 300 prima di dormire,per il fatto che i disturbi si presentano la notte.Lei cosa ne pensa?
Esame istologico
1)digerente-esofago biopsia endoscopica (sedi multiple)
2) digerente-esofago biopsia endoscopica (sedi multiple)
3) digerente-esofago –polipectomia (sedi multiple)
MACROSCOPICA
1)Esofago quadrante superiore sinistro un frammento c1t
2)Esofago quadrante superiore destro due frammenti uno dei quali c2t
3)Esofago quadrante inferiore destro due frammenti c3t
DIAGNOSI
1-3 Frammento di epitelio malpigiano con modesta acantosi e papillomatosi in continuita’ con mucosa di tipo gastrico sede di modesta flogosi cronica e metaplasia intestinale a cellule colonnari e goblet compatibile per esofago di Barrett.
2 Frammento di epitelio malpigiano caratterizzato da acantosi e papillomatosi e frammento di mucosa di tipo gastrico sede di modesta flogosi cronica e metaplasia intestinale a cellule colonnari e goblet.
Gent/mo Dott.Cosentino secondo la sua esperienza e competenza come vede l’evoluzione del Barrett tra la prima e la 2 gastroscopia? E quando dovro’ripeterla.Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi sembra che il Barret si migliorato rispetto ai precedenti controlli. Ad ogni modo si tratta di un ultra short Barrett che non ha rischio evolutivo.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 350XXX

Grazie Dott.Cosentino per la sua preziosa consulenza.Le auguro buone vacanze .

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buone vacanze anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Buonasera Dott.Cosentino,la mia terapia attuale è 20 mg di esomeprazolo la mattina prima della colazione e 20 la sera prima della cena concludendo con una bustina di esoxx one prima di andare a letto.Da qualche mese succede di svegliarmi la notte con la gola secca e delle volte sentire la gola irritata da una parte,a questo punto prendo anche una bustina di gaviscon che mi allevia il problema ma mi lascia la bocca impastata al risveglio.Inoltre faccio presente che non ho più dolori addominali. Chiedo gentilmente un suo parere.Grazie e cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenderei di notte un'altra bustina di esoxxone , o altro antiacido, invece del gaviscon.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 350XXX

Egr.Dott.Cosentino il medico di base mi ha consigliato di prendere 20 mg di esomeprazolo la mattina,una bustina di gaviscon la sera dopo cena e 20 mg di esomeprazolo prima di dormire,il tutto perché il problema si manifesta verso le 3 di notte.Sto facendo anche questa prova ma la gola secca si manifesta sempre.Lei Dott.Cosentino cosa pensa può funzionare questa terapia ?Anche perché esoxx one l'ho sospeso per il costo del prodotto.Comunque la gastroscopia di controllo è sempre valida la data dei tre anni da lei consigliato?La ringrazio sempre per i suoi preziosi consigli.Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per la gola secca non trovo indicazione alla sua terapia. Ok per la terapia a tre anni.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 350XXX

Egr.dott. Cosentino sono quasi quattro anni che prendo esomeprazolo,attualmente non'ho fastidi giornalieri,solo la notte se non prendo una dose da 20 mg prima di andare a dormire e una bustina di gaviscon verso le tre di mattina sento qualche disturbo.Secondo lei una terapia fatta in questo modo può portare problemi a lungo termine ? Grazie e cordiali saluti

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Direi di no, soprattutto se è utile.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 350XXX

Gent.mo Dott.Cosentino,da circa un mese mi riprende il dolore notturno e precisamente da quando vado al mare.La terapia che seguo è sempre esomeprazolo da 20 mg prima di andare a dormire ma cambiando gaviscon con riopangel.Ho provato ad aumentare l'esomeprazolo con altri 20 mg la mattina ma non cambia nulla anzi sembra peggiorare il sintomo.Secondo lei Dottore può influire il caldo?e se prendo 40 mg la sera prima di andare a dormire,cosa ne pensa?Faccio presente che l'esomeprazolo sono già quasi 5 anni che lo prendo e l'ultima gastroscopia risale a giugno 2018.Grazie per un suo consiglio.Cordiali saluti

[#11] dopo  
Utente 350XXX

Buonasera Dott.Cosentino,il 18/12/2019 sono stato operato di prostactomia radicale robotica,l'ultima gastroscopia l'ho fatta a giugno 2018,diagnosi(esofago di barrett) e secondo le sue indicazioni la dovro' fare a giugno del prossimo anno con l'occasione vorrei fare anche una colonscopia.Secondo lei Dottore la colon dopo la prostactomia si puo'gia' fare o bisogna attendere del tempo?Inoltre durante il ricovero ho fatto una terapia lunga con antibiotico,sara'una coincidenza ma non accuso piu'dolori notturni allo stomaco,comunque l'esomeprazolo da 20 prima di andare a dormire lo prendo sempre.Dottore lei come valuta questa situazione.Grazie e cordiali saluti

[#12] dopo  
Utente 350XXX

Buongiorno Dott.Cosentino,dopo una pausa senza dolori allo stomaco,da qualche settimana sono ricomparsi e si presentano sempre allo stesso orario 3 di notte mentre il giorno non ho nessun sintomo.Questo comporto un risveglio notturno e relativo stress.Sto provando a prendere una cp di esomeprazolo da 20 quando mi prende il dolore e delle volte devo aumentarla a 40 e questo mi calma il sintomo.Secondo lei Dottore tale terapia da me intrapresa è sbagliata ?e nel tempo può provocarmi qualche controindicazione?La ringrazio e le auguro buona domenica.

[#13] dopo  
Utente 350XXX

Buongiorno Dott.Cosentino,dopo una pausa senza dolori allo stomaco,da qualche settimana sono ricomparsi e si presentano sempre allo stesso orario 3 di notte mentre il giorno non ho nessun sintomo.Questo comporto un risveglio notturno e relativo stress.Sto provando a prendere una cp di omeprazen da 20 quando mi prende il dolore e delle volte devo aumentarla a 40 e questo mi calma il sintomo.Secondo lei Dottore tale terapia da me intrapresa nel prendere il farmaco la notte quando accuso il dolore e' indicata o può provocarmi qualche controindicazione? Faccio presente che una cp la mattina prima di colazione e una la sera prima di cena non mi risolve il problema.Inoltre sono stato operato a novembre 2019 di tumore alla prostata e in quel periodo sono stato in terapia antibiotica.Cordiali saluti