Utente 234XXX
Donna 39 anni
Da gennaio soffro di rcu
Ho preso x due mesi e mezzo deltacortene e 4 pentacol al giorno
Avevo calprotectina a 2850!!
Da tre mesi ho sospeso il cortisone e continuo con 4 pentacol al giorno piu un clisterino a settimana di asalex 4 g
Sto bene,mangio un po'di tutto,ogni tanto vedo muco ma non sangue.
Ogni tanto mi capita una scarica di diarrea,ma raramente.
Secondo lei dottore adesso che devo rifare esame calprotectina posso sperare che si sua abbassata a livelli normali o è comunque troppo presto?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La calprotectina è un indice poco preciso e non ci si deve basare solo su di esso.
Faccia anche emocromo, VES, PER e mucoproteine.
Un poco di muco è normale.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 234XXX

Certo infatti me li hanno prescritti anche quelli.
Ma secondo lei è possibile che siano tutti ok o è improbabile?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Comprendo la sua ansia ma rincorrere i valori ha poco senso nelle IBD.
Quello che deve guidare il medico è lo stato clinico del paziente ed il suo mi sembra ok.
Probabilmente i valori saranno normali o quasi ma valgono di più le condizioni cliniche!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 234XXX

Grazie mille dottore x le sue risposte e la sua disponibilità. Buona serata.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di nulla!
Mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 234XXX

Buonasera dottore.
A distanza di diversi mesi ho rifatto esami sangue che sono tutti ok.
La calcprotectina però è risultata fuori range , quasi a 300 e è risultato presente il sangue occulto nelle feci.
Attualmente sto prendendo sempre due pasticche di pentacol 800 la mattina e due la sera. Saltuariamente faccio un clisma di asalex da 4g prima di coricarmi se non mi sento tanto bene,ad esempio quando ho le feci poco formate.
In generale mi sento cmq bene.
Vado di corpo due volte circa al giorno.
Ho solo la bocca un po' strana tipo cattivo sapore e giorni fa avevo sensazione come se fosse infiammata.
Il mio ge mi ha detto al tel che la terapia non sta tenendo sotto controllo bene la CU e che dovrei passare a Vedolizumab( Entyvio).
Secondo lei è già ora ? Non ci sono vie alternative prima da valutare?
Grazie infinite x il suo parere.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non ho dato a sufficienza per giudicare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 234XXX

salve Dottore, posso chiederle se il caldo di questi giorni può essere un fattore che fa peggiorare la colite ulcerosa ? è solo curiosità, grazie

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 234XXX

capisco, la ringrazio molto per la risposta perché pensavo proprio che il caldo influisse soprattutto per il fatto che mangiando più verdura questa col caldo tendesse a fermentare di più nell'intestino favorendo " scompiglio" nello stesso essendo già provato dalla colite ulcerosa.
Quindi non serve che modifichi più di tanto l'alimentazione x il caldo,giusto?

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quindi la domanda è posta male.
Non è il caldo ma l'alimentazione.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente 234XXX

Mi sono espressa male in effetti, ma volevo capire appunto se il caldo influiva pure lui.
Fra poco partirò per le vacanze e sà sono un po preoccupata perché sicuramente le abitudini alimentari verrano x forza modificate....cercherò di non abusare di frutta e verdura, ma a dir il vero ne mangio già poca, ....ha qualche consiglio da darmi ?
La ringrazio molto e lasci che mi complimenti con lei x la professionalità e per l'incredibile disponibilità che dà sempre.

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il caldo in se non è un fattore peggiorativo.
Cerchi di mantenere una dieta il più possibile omogenea alla solita, beva abbondanti liquidi per compensare la maggiore perdita con il sudore (assuma anche prodotti con sali minerali perchè con il sudore si perdono anche sali.).
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 234XXX

Grazie infinite dottore, le auguro tanta serenità.

[#15] dopo  
Utente 234XXX

Salve dottore, passo di nuovo a disturbarla perché ho ritirato analisi sangue di controllo.
Ho tutto ok tranne la fosfatasi alcalina che è a 128 u/l su un max di 117.
Le segnalo che sto assumendo anche terapia anti ormonale x k al seno(exemestane+decapeptyl).
Il valore è preoccupante, secondo lei?
Tutto il resto è ok anche i AST , Alt e Gamma traaferasi sono ok.
Grazie.

[#16]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non preoccupante ma Ricontrolli tra una decina di giorni
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#17] dopo  
Utente 234XXX

appena dieci giorni ? se non è una cosa lunga da spiegare posso chiederle come mai un controllo così ravvicinato ?