x

x

Il mio medico vuole aumentare la dose

Buongiorno, e grazie a chi risponderà .
Soffro di esofagite da reflusso ormai da 3 anni che mi comporta un dolore costante alla scapola destra fortissimo e dolore quando assumo acqua o cibo
Ho 25 anni ho effettuato una gastroscopia due anni fa che ha evidenziato un esofagite leggera e nessun altro problema il mio medico mi ha prescritto omoprazolo al mattino da 20 mg e una bustina di Esoxx one ai pasti ma nonostante la cura la mia esofagite migliore per qualche giorno per poi peggiorare con apici di una settimana ormai sistematica e non riesco a venirne fuori seguo una dieta apposta e seguo tutti i consigli del mio medico ma non riesco a venirne fuori . Il mio medico vuole aumentare la dose di omoprazolo uno La mattina è uno la sera secondo voi può essere risolutivo ? Oppure cosa potrei fare ?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27k 1k 13
Deve provare la nuova terapia.
La dose che sta assumendo è bassa!
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie , avevo un po’ paura ad aumentare la dose come dice il medico in quanto sul farmaco indicano una compressa al mattino . Assumerò una compressa la mattina è una la sera 30 minuti prima del pasto . Spero sia risolutiva anche perché è un dolore veramente invalidante averlo per ogni giorno da anni .
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve , nonostante L aumento del farmaco ho come sempre alti e bassi ma mai del tutto senza dolore . In particolare oggi sento anche quando bevo L acqua passare e ho una sensazione di “fresco “tra la parte bassa del petto dx e scapola dx qualcuno mi può consigliare qualcosa che possa attenuare il dolore.
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27k 1k 13
A questo punto mi fermo.
La cosa non è gestibile via web.