Utente 186XXX
Gent. una informazione aifa ha pubblicato la nuova lista di trasparenza in cui il ssn non rimborsa più il mesavancol ma solo il prezzo di riferiemnto che in questo caso e pantasa. mi chiedo assumendo alte dosi di mesavancol 4,8 g al dì e essendo un rilascio differente fra i 2 farmaci (prolungato solo mesavancol) anche se entrambi rilasciano nel colon sono considerati equivalenti, cioè avranno stessa efficacia terapeutica secondo il ssn (stessa bioequivalenza) negli anni ? forse......
ma gli eff. coll. ad assunzioni ad alte dosi per uso cronico (4,8 g) nel rilascio differente potrebbe avere effetti differenti negli anni?un conto un rilascio graduale e quindi assorbimento metabolismo e escrezioni continua ma graduali senza picchi ematici eccessivi piuttosto che un rilascio non graduale che ne aumenta il lavoro degli organi emuntarie metabolizzatori a cosi alte dosi. (reni e fegato?)......
A suffragare la mia ipotesi è stata anche una richiesta dell'associazione amici ibd verso AIFA nel mantenere la ttale rimborsabilità del mesavancol avendo un rilascio differente rispetto al presunto equivalente.
La domanda finale è che assumendo 4,8 g al giorno di mesavancol col remissione della rcu conviene mantenere tale formulazione visto anche il diverso tipo di rilascio o shiftare sull'equivalente senza problemi??????? grazie
n.b. io passando da asacol anni fa stessa dose a mesavancol ho trovato enormi vantaggi................... sia clinici che endoscopici....

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
1) si è già risposto da solo.
2) la dose che lei assume è quella della fase acuta. In genere nel mantenimento di passa a 2,4 g.
Ne parli con il Collega chela segue.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 186XXX

Gent. Dott in accordo col centro ibd sono passato 1 anno fa a 4,8g come mantenimento con ottimi risultati....e mi han confermato.che potevo assumere tale dose senza problemi......eseguo cmq sempre analisi di controllo ematici e funz renali e epatici oltre che colonscopie annuali.chiederó al.centro se cambiare formulazione o mantenere come penso l'attuale pagando la.differenza.
grazie