Utente
Buonasera ho effettuato una ecografia all'addome ,per un dolore situato a destra ,tutto ok tranne che per una dicitura :Colicisti distesa con pareti normoispessita ma con evidenza di piccola formazione (3,5mm) in corrispondenza della parete posteriore isoecogena con tenue cono d'ombra posteriore verosimilimente come da detriti biliari frammisto a microcalcolo.Volevo sapere se è un micro calcolo oppure può essere altro ,e se dovrei fare altri esami diagnostici,ciò che mi pensare è la parola formazione isoecogena ,cosa significa?puo essere un nodulo o altro o semplice calcolo ?grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquilli, si tratta di un calcolo. Per isoecogeno si intende che la formazione ha la stessa luminosità rispetto al tessuto attorno

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore ,scusi però solitamente quando sono calcoli scrivono sempre spot iperecogeni ,l'ecografista mi ha detto teniamolo sotto controllo e di andare tra tre mesi per questo mi sono un po' preoccupata ,quindi dottore non devo fare altro?posso stare tranquilla che si tratti effettivamente di calcolo e non di qualche nodulo neoplastico ?scusi volevo togliermi questo dubbio grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
???

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non esiste un nodulo neoplastico di quelle dimensioni. Potrebbe essere un polipo, ma anche questo non da problemi
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie dottore ,quindi per come ho capito la mia formazione è completamente benigna senza pericolo che possa essere qualche cosa negativa in fase iniziale o che possa mutare nel tempo giusto ?scusi se le faccio queste domande ma digitando su internet la parola "formazione isoecogena "mi dice che questi tipo di formazioni meritano sempre approfondimento diagnostico e ciò mi ha causato un po' di ansia e paura ,vorrei sapere solo se posso stare tranquilla senza ricorrere ad ulteriori approfondimenti diagnostici ,spero risponderà a queste ultime mie domande ,grazie per la sua gentilezza

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Fosse una mia paziente direi di stare tranquilla e di eseguire, come da protocollo, un'ecografia fra 6 mesi e poi fra un anno. Solo se tali formazioni aumentano oltre al cm vanno asportate (con colecistestomia).
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie dottore, scusi se le rispondo tardi, volevo dirle un altra cosa che mi è successo oggi, mentre cucinavo mi sono provocata un piccolo taglietto sul dito su un barattolo dove c'è un decoro di ferro che si è a tratti arrugginito, io chiudendo il barattolo ho sfiorato il dito proprio sul lato arrugginito e.mi sono procurata questo piccolo taglio di mezzo centimetro, ho fatto fuoriuscire anche del sangue e messo disinfettante, visto che non ho il vaccino contro il tetano potrei rischiare di prendere questa infezione? dovrei fare un antitetanica o posso stare tranquilla, aspetto suo parere grazie ancora

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo proprio ci siano motivi di preoccupazione
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Grazie mille

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Gentile dottore, a distanza di quattro mesi di cura con deursil 450mg una capsula al giorno e
dalla prima ecografia all'addome, ho ripetuto oggi la seconda per controllare quella piccola formazione che vi ho scritto in precedenza, risulta tutto nella norma tranne la dicitura :colicisti distesa con pareti normoispessite a con evidenza di piccola formazione (3,5mm)in corrispondenza della parete posteriore poco mobile al variare del delcubito, isoecogena da verosimile adenomioma.
Volevo sapere é un polipetto o altro? Può degenerare? Dovrei fare l'intervento di asportazione della colicisti? Mi sono impaurita un po' perché su internet leggo che queste formazioni hanno rischio più alto di diventare maligne,mi dica lei grazie in anticipo

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Piccolo polipo benigno. Niente intervento.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Grazie dottore volevo sapere se questo adenomioma può degenerare in senso maligno, e che differenza c'è tra polipo di colesterolo, adenomioma, adenoma e polipo adenomatoso della colicisti? Grazie

[#14] dopo  
Utente
Cioè Adenomioma, adenoma o polipo adenomatoso della colicisti sono la stessa cosa?

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Stessa cosa..
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Ok garzie dottore, ma può evolvere in tumore maligno?

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Eccezionalmente, ma superato il centimetro si procede all'intervento (asportando la colecisti) per precauzione.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Ok dottore ma visto che nella prima eco era previsto un tenue cono d'ombra ed era verosimilmente come da detriti biliari frammisto a microcalcolo mentre in questa dice adenomioma, può darsi anche sia un calcolo adeso alla parete oppure polipo di colesterina che non si muove cambiando posizione? In più che probabilità ci sono che può evolvere?

[#19] dopo  
Utente
Può diventare maligno anchr a piccole dimensione prima di un centimetro? Oppure non può succedere?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Solo dopo il cm ci può essere il rischio
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Ok grazie dottore, visto che in due eco sono apparse due cose diverse, per capire realmente di cosa si tratta, potrei fare un esame di secondo livello tipo tac o rmn? Se si dottore mi può consigliare quale esame è più appropiato per visualizzare bene la colicisti e vie biliari? Grazie ancira

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La prego. Si fermi qui.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Ok dottore volevo farla per capire meglio di cosa si trattava, lei mi sconsiglia di fare un esame di secondo livello?

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no. inutile.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
Ok grazie dottore non lo farò, ma posso stare tranquilla per quanto riguarda questo adenomioma che non muti in qualcosa di più brutto e controllarlo ogni sei mesi?

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente
Grazie mille

[#28] dopo  
Utente
Dottore buonasera scusi se la disturbo, volevo farvi una domanda in merito alle due ecografie all'addome. In entrambe c'è scritto :fegato di dimensioni nella norma con capsula e margini regolari, ad esostruttura finemente disomogenea,ma senza evidenza di chiare immagini da riferire a lesioni focali in atto nei segmenti rspolarabili. Volevi sapere cosa significa ecostruttura finemente disomogenea? É un problema? Nelle mie eco precedenti fatte ogni anno non è mai risultata disomogenea,, e visto che ho un fastidio perenne sotto la. Costola destra volevo sapere se può dipendere da ciò oppure non centra nulla? Dovrei approfondire questa dicitura? Grazie in anticipo

[#29] dopo  
Utente
???

[#30]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un po' di fegato grasso e non può dare origine a dolore.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#31] dopo  
Utente
Grazie dottore , visto che da un mese e mezzo ho un dolore sordo intermittente, fastidioso sotto la costola destra e lateralmemte, a volte come se pungesse, brucciasse è sempre presente come un fastidio continuo che si accentua qundo poggio la parte al letto oppure quando contraggo quella zona , in più ho anche problemi digestivi come frequentissime eruttazioni sia dopo mangiato che a stomaco vuoto, senso di nausea e digestione lenta, visto che ho fatto un eco addome proprio per questo dolore e non dipende né dal fegato né dall adenomioma alla colicisti, volevo sapere da cosa potrbbe essere generato. Ho effettuato colon e gastro nell ottobre 2017 due anni fa è risultò alla gastro un po' di reflusso gastresofsgeo e un po' di gastrite antrale, mentre al colon solo emorridi interne ed esterne. Dopo aver curato il tutto per sei mesi, ora ho questi nuovi sintomi con questo dolore sordo continuo a destra, da cosa potrebbe dipendere? Oltre all eco addome che ho già fatto dovrei fare altro per scoprire da dove origina il problema? Grazie in anticipo

[#32]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una distensione meteorica ( gas) dell'angolo destro del colon
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#33] dopo  
Utente
Dottore ieri sera mi è venuta come colica fortissima al basso ventre, come quando l'aria rimane bloccata nella lzona pelvica e non riesce ad uscire, infatti provavo dolore all ano nel sedermi, quando spingevo come per defecare e quando palpavo la zona pelvica,sentivo anche i rumori d'aria al basso ventre, ho preso sia debridat che spasmex, il tutto mi è durato una mezz oretta anche più, e il dolore mentre sembrava attenuarsi poi ritornava forte come spasmi violenti, per farvi capire il tipo di dolore era come quando ho fatto la colonscopia tipo quei crampi forti li, poi mano mano e diminuito ma è rimasta la zona pelvica tutta dolente infatti quando tossisco mi prisonde li dentro e se contraggo la zona provo dolore come se fosse tutto infiammato, anche quando palpo la zona utero e vescica mi fa male, come se fosse tutto infiammato centro destraa e sinistra basso addome e la cosa strana che il dolore è la colica che ho avuto era localizzata propio sotto sotto la pancia il dove c'è il pavimento pelvico,. Oggi è anche adesso ho tutta la zona dolente e se tocco mi fa male sia al centro in basso sia a destra Dell ombelico e anche a sinistra sldove c'è il sigma basso ma solo alla palpazione e se tossisco forte mi risponde in zona utero, cosa potrebbe essere? Ho paura potrebbe trattarsi di occlusione intestinale, ernia o peritonite? Ho fatto da una ventina di gironi come sa già un eco addome completo dove dal punto di vista ginecologico era tutto ok, ho avuto un taglio cesareo otto mesi fa ma non se può centrare qualcosa, visto che utero è ovaie erano Ok. Mi dica lei grazie

[#34]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun rischio di occlusione, solo meteorismo
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it