Utente 400XXX
Buonasera ho un quesito da proporre,ringraziandovi anticipatamente della risposta,mia madre 70 anni e' stata sottoposta circa 5 mesi fa ad intervento di colonstomia di urgenza a causa di un blocco intestinale,in fase di intervento gli e' stato asportato quasi la meta dell'intestino causa di una diverticolosi ,aderenze ,masse infiammatorie e via dicendo..volevo sapere se e' normale che si ritrovi nel sacchetto degli ossetti tipo i semetti dei mandarini,e le feci inoltre risultano molto morbide e calde con un colore tendente al giallo.Premetto che i primi mesi subito dopo l'intervento erano piu dense con un colore piuì scuro

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per quanto riguarda i "semetti" potrebbero essere residui alimentari: la cosa migliore è fare una analisi chimico-fisica delle feci quando questi residui sono presenti.
Dopo una emicolectomia le feci si mantengono liquide/semiliquide per molti mesi mentre il colore può anche dipendere dalla dieta che si segue.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia