Paura di aver ingerito qualcosa di dannoso

Gentilissimi Dottori,
Sperando sia la sezione giusta,vorrei avere un vostro parere riguardo ad una cosa che mi sta facendo preoccupare un po'.

Sono all'estero per studio e ieri sera mentre mangiavo in mensa riso,carne con intingolo e funghi e un po' di verdure cotte (il tutto nello stesso piatto) ho sentito tra i denti macinarsi qualcosa di duro e strano che ha provocato una sorta di rumore e qualcosa di simile della grandezza di un granello di pepe.
Lì per lì,considerando che ero affamato ed ero a tavola con altre persone non ho dato peso alla cosa,pensando fosse magari un po'di riso,funghi o verdurine poco cotti e quindi ho ingoiato ma poi ho avuto la paura folle potesse trattarsi di vetro o frammenti di latta
(mi è capitato più volte di sentire qualcosa di strano tra i denti quando mangio per esempio cibo in scatola triturando coi denti).
Faccio presente che non mi è andato nulla di traverso,ho dormito e passato la giornata tranquillamente ma ho male al dente,il palato un po'infiammato e ho la sensazione di avere la gola un po' infiammata e raschiata,cosa insolita per me,inoltre quando deglutisco o magari mi piego in avanti sembra di avere qualcosa che blocca la gola e lo stomaco e ho l'impressione di avere qualcosa in pancia.

Ho già evacuato due orette fa ma non sono il tipo che osserva le feci,oltrettutto soffro di ragadi anali e quando sono via di casa ho sempre un po'di problemi d stitichezza.
(Nell'ultima evacuazione mi pare di non aver visto,almeno sulla carta,sangue)

Dopo il fatto comunque ho mangiato un panino e ho rincarato un po'in giornata.

Ora,scusandomi per essermi dilungato e dei miei pochini e pochetti,la mia domada è...
Qualora avessi ingerito veramente del vetro o dei pezzi di metallo o qualsiasi altra cosa dannosa,cosa rischio?
Posso stare tranquillo o il peggio deve ancora venire?

Vi ringrazio veramente tanto per l'attenzione e porgo cordiali saluti!
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Nessun rischio, si tranquillizzi

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto!
Ho dormito bene anche stanotte...

Vorrei far presente però che ho ancora un po' dolore al molare superiore (e la gola raschiata),il che mi fa pensare di aver masticato ed ingerito qualcosa di strano.

Comunque mi ha tranquillizzato non poco!
Per metterci una pietra sopra,le faccio una domanda che può sembrarle assurda...
È impossibile che il corpo in questione si sia conficcato da qualche parte e non dia segni,giusto?

La ringrazio nuovamente!
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Assolutamente no.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Perfetto!
Grazie ancora e buona continuazione
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,3k 2,1k 87
Di nulla si figuri

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa